Notiziario dell'Associazione Mantovani nel Mondo n° 4 del 22/08/1999

NOTIZIE A.M.M.

RICEVIAMO dal Brasile:

São Paulo, 19 agosto 1999

Cari amici lombardi,
nel febbraio di quest’anno, il dott. Ezio Maranesi e la sr.a Mirella Riboni, in missione presso la Regione Lombardia, hanno discusso a Milano com rappresentanti della Regione, di Associazioni Lombarde e con il dott. Ferretti, del C.T.I.M., il progetto di costituzione di una Federazione delle Associazioni Lombarde in Brasile.La Federazione, che non intende assolutamente diminuire l’ambito di autonomia delle singole Associazioni, avrá lo scopo di presentare alla Regione e al C.T.I.M. un fronte unitario che possa offrire migliori possibilitá di accesso alle opportunitá che le leggi regionali dispongono a favore degli emigrati lombardi.Essa dovrá contare con l’appoggio di una forte struttura organizzativa e finanziaria che sia in grado di dare il supporto necessario in fase di presentazione dei progetti finanziabili dalla Regione.Tale struttura potrebbe essere la Camera Italo-Brasiliana di Industria e Commercio di San Paolo - di cui il dott. Maranesi é il Segretario Generale – che tra l’altro ha giá rapporti con prestigiosi enti lombardi quali la Camera di Commercio di Milano, la Promos – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Milano, la Fiera di Milano, di cui é rappresentante per il Brasile, enti questi in cui la Regione é presente. Il progetto, presentato in Brasile ad alcune Associazioni, há ottenuto un consenso di massima.
Allegata segue la bozza di Statuto della Federazione. Vi preghiamo di comunicarci se condividete l’iniziativa: valutare la bozza di Statuto e comunicarci le vostre osservazioni. In base alle vostre opinioni sará realizzata l’Assemblea, che approverá lo Statuto ed eleggerá il primo Consiglio Direttivo. Lo Statuto sará depositato presso gli uffici competenti della Regione e presso lo autoritá diplomatiche in Brasile. Il testo in portoghese verrá registrato nel Registro Civel das Pessoas Juridicas.Osservazioni e proposte possono essere inviate a:
Dott.
Ezio Maranesi Tel. 011-2597238 - fax 011-2593983 -
e-mail
maranesi@italcam.com.br
Prof. Lauro Spaggiari  Tel. 011- 2179375 - fax 011-2179375 -
e-mail
spaggiari@sti.com.br - Mantua@sti.com.br
Cordiali saluti. leggi lo Statuto

RIUNIONE CGIE IN CANADA

Sydney, 09.08.99
Carissimo Daniele,
come già sai, Pietro ed io ci recheremo in Canada il prossimo ottobre per una riunione del gruppo di area anglofona del CGIE. La riunione alla quale dovrà partecipare Pietro si svolgerà tra Edmonton e Calgary, ambedue le località nella provincia dell'Alberta. Tuttavia, prima di trasferirci in quelle città ci fermeremo alcuni giorni a Vancouver. Se conosci nominativi di mantovani residenti in quelle aree ti saremmo grati se ci comunicherai i dettagli.Inoltre mi occorrebbero informazioni circa i signori Corrado e Lidia Bellentani, ambedue di Mantova ed emigrati nell'Ontario, e probabilmente residenti a Toronto. Anche in questo caso se sai qualcosa fammelo sapere.Resta confermata l'Assemblea straordinaria del CGIE che si svolgerà a Riva del Garda. Però siamo ancora in attesa di conoscere la data esatta che, comunque dovrebbe essere tra la fine di novembre e l'inizio di dicembre. Arrivederci a presto.M. Luisa Bonisoli-Scala
schipi@telstra.easymail.com.au
Chiediamo a tutti coloro che sono in grado di segnalare nominativi di mantovani e lombardi.

Dalla Federazione Italiana Cuochi :

CORSI DI FORMAZIONE FINANZIATI DAL MINISTERO DEL LAVORO ITALIANO D’INTESA CON IL MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI.
LA CUCINA INTERNAZIONALE, LA CUCINA MEDITERRANEA E DELLE TRADIZIONI REGIONALI NELL’ARTE DELLA PREPARAZIONE E DELLA PRESENTAZIONE ITALIANA

CORSI per ITALIANI E LORO FAMILIARI
(
CUOCHI, PROFESSIONISTI VARI DELLA RISTORAZIONE, ASPIRANTI CUOCHI)

residenti in QUEENSLAND E NORTHERN TERRITORY

Il Ministero ha finanziato n. 4 corsi di 192 ore ciascuno.
Il primo corso prenderà il via tra la fine di
settembre e la prima metà di ottobre 1999 . INFORMAZIONI E DETTAGLI

 Egregio Presidente Marconcini, anche grazie all'entusiasmo del Suo messaggio ci siamo messi in contatto con Guido Orben in Giappone e lo incontreremo quando a fine settembre verra' nuovamente in Mantova.Con lui stiamo studiando la possibilita' di collaborare in Giappone. Se cortesemente riesce a farci avere l'indirizzo della Vostra rappresentanza in Brisbane , o piu' in generale in Australia invieremo sicuramente a breve giro di posta il materiale informativo relativo al corso di cucina italiana che terremo in Brisbane a partire da settembre. Ancora grazie del Suo interessamento . Luigi Dellacroce              

 

SPAZIO APERTO ALLE OPINIONI

DA RIO GRANDE DO SUL,UN COMMENTO SULLA SITUAZIONE IN BRASILE

Buon Giorno alla Redazione! Mi chiamo Douglas Storchi Carlo. Sono discendenti di immigranti della Provincia di Mantova(comune Bagnolo di San Vito), studente di Giurisprudenza dell'Università Federale di Santa Maria - RS- Brasile e sono Consegliero del Circolo Lombardo della mia Provincia. Ho 20 anni. Miei Bisnonni erano chiamati di Raffaele Storchi e Racchelle Gobbetti.   Messaggio di Brasile:
124 anni fa , molte comunicazioni arrivarono qui. Mensaggi di fede, di speranza di sogni, di una terra nuova... Persone che scapparono dalla fame e della povertà europea, ma che , con molta forza, lavoro e valori, coltivarano un nuovo paese . Molte lettere erano corrispettivi per il Brasile di parenti e amici che sono rimasto in Italia. Molte di queste , peraltro non avevano risposte o non arrivarono ai destinatari. Eis qui alcune di queste risposte: La maggioranza degli immigranti prosperò. Oggi loro sono piccoli e mezzo produttori, del agricolo o industriale. In queste famiglie, la tradizione e la cultura della provincia lontana (Mantova) sono intatti nelle comunità del sud di Brasile. Nella conservazione del dialetto Lombardo , dalle associazioni italiani, della gastronomia e delle abitudini tipiche stanno un pezzo dell'itália del secolo XIX. Tuttavia, il progresso e lo sforzo di immigranti non sia abbastanza a cambiare la realtà sociale di Brasile. La disoccupazione e la povertà castigano il terzo mondo in un modo indegno. Aggressioni ai diritti fondamentali, corrente della propria condizione umana, sono violati facilmente. L' Statale è marcio e il governo arbitrario è continuo. Ancora alleano a un carico tributario eccessivo e la più grande ineguaglianza sociale del pianeta. Scopo della statistica ufficiale che 47% del reddito nazionale sono contenuti nel meno che 10% della popolazione. Sono fuori delle scuole circa 3 milioni di bambini e così molti altri carcerati al precoce lavoro infantile. Più di 10,6 milione disoccupati e di 15 milioni di senza-terra. Secondo il BID (Banco interamericano de desenvolvimento), 43,5% dei brasiliani (70 milioni ) sopravvive con meno di 2 US$ per giorno e altri 36 milione di persone con reddito inferiore a 0,90 US$/giorno. Ai cari amicos e parenti degli emigranti queste sono le nostre notizie. Questo è, senza un dubbio, la terra dell'abbondanza e delle naturali bellezze. Ma è anche, in simultaneo, un luogo delle grandi ineguaglianze, del caos sociale, della fame e della miseria. Le stesse ragioni che fecero i nostri antenati emigrare in ricerca di una terra nuova, una nuova Italia...
Douglas Storchi Carlo    / Rua Noel Rosa, Nº 81 - Bairro Itararé    CEP: 97090-520    - Santa Maria - RS - Brasile   telefono/Fax: (055) 225 5585  
E- Mail: rs014690@pro.via-rs.com.br              Osservazione: Scusami per gli errori                               

....da VITALIANO VITA

Cari Amici,
EccoVi un numero speciale di Pagine dedicato ai parlamentari italiani, stampato ed inviato loro il 29 luglio u.s. in occasione della discussione al Senato della modifica dell’art. 48 della Cost. Come avrete rilevato si era creata una forte opposizione al “voto all’estero” tanto da indurre i presenti a rinviare la votazione per evitare altre dolorose esperienze. Siamo preoccupati per come si stanno mettendo le cose, riteniamo perciò doveroso, indipendentemente dalle nostre convinzioni, adoperarci per rimuovere  i dubbi che all’ultima ora sembra abbiano raggiunto... molti senatori. Abbiamo appoggiato una richiesta del Comites di Caracas di far coincidere la prossima assemblea del Cgie con la data del rinvio della  proposta di legge, circostanza che ci offrirebbe la possibilità di proporre chiarimenti  a quei senatori che si sono manifestati ancora perplessi... Poiché tale richiesta non ha ottenuto risposta dal Segretario Generale del Cgie, vorremmo far giungere ugualmente al Senato le nostre considerazioni e risentimenti su quanto accaduto, proponendo spiegazioni e risposte alle critiche ed alle  opposizioni manifestate. Chi vuol far pervenire risposte ai motivi di opposizione sollevati da alcuni senatori (Migone ed altri) può inviare, pagine@enlared.net,  il proprio punto di vista o un breve appunto che la redazione medesima  si incaricherà di sviluppare. Il giornale viene inviato in un formato misto che può essere letto dalla totalità dei Pc  in commercio, senza necessità di particolari programmi, tuttavia chi volesse riceverlo in formato  Acrobat (che consente ingrandimenti illimitati della pagina) deve segnalarlo alla redazione  e mail pagine@enlared.net Cordiali saluti Vitaliano Vita

SALUTI , MESSAGGI E .....

GELATERIA MANTOVANA IN FLORIDA

"Mi chiamo Simona Faroni, ho 29 anni e provengo da San Giorgio. Abito in America da più` di tre anni ormai (Florida), precisamente a Destin considerato il posto dove c’è la sabbia più bianca del mondo. E` come lo zucchero bianco!! Qui, io ed il mio fidanzato abbiamo aperto delle gelaterie e tutto sta andando molto bene. Alcuni giorni fa ho trovato il Vostro sito Internet e sono molto felice perché Mantova mi manca molto. La mia famiglia vive lì ed ogni volta che torno in Italia, lascio la mia città con le lacrime agli occhi. In questo momento mi sento meglio perché attraverso Internet , sento meno la lontananza. Un abbraccio a tutti dalla Florida."Simona Faraoni (Florida) - U.S.A.
RINGRAZIAMENTI DALLA FLORIDA
Caro Daniele,
Questa mattina mia mamma mi ha chiamato dicendomi che c'era il mio nome sulla Gazzetta! Era persino commossa. Per non parlare del mio Daddy che si e` mostrato molto fiero di sua figlia.Vorrei ringraziarti per aver dato ai miei genitori, la sensazione di avermi vicino a loro anche per un solo momento. Ho inviato a loro articoli pubblicati su giornali americani riguardanti le nostre gelaterie ma, purtroppo, non parlano inglese e non riescono a capire cosa e` la realta` americana. Qui non esiste una via di mezzo nel business; se fai centro con l'idea giusta, be`, e un bel boom. In pratica e` dove stiamo cercando di arrivare. Non appena trovo un attimo ti invio delle foto, anzi a settembre te le portero` personamente, cosi` potro` attribuire un viso e una voce all' e-mail. Daniele, grazie ancora per aver regalato un grosso sorriso ai miei genitori.Bacioni
Simona Faroni
Cara Simona,ricambiamo di cuore i tuoi saluti e...arrivederci a presto.

SALUTI Dall' OLANDA
Ciao a tutti !
Mi chiamo Sara, ho 25 anni e da quasi un anno vivo in Olanda , a Den Haag, dove lavoro presso l'agenzia spaziale europea. Sono di Pietole dove attualmente vive la mia famiglia.
Sono molto felice di aver trovato il vostro indirizzo così, tramite internet, mi sentirò più vicina a casa! Mantova e l'italia mi mancano moltissimo ed ogni volta che torno finisce sempre che riparto con le lacrime aglii occhi. Potrei avere qualche informazione sull'associazione e le sue attività? Cordiali saluti Sara

 SALUTI DALLA BOLIVIA

Mantovani vi saluto fin dalla Bolivia, sono a La Paz, che  é una bellisima
cittá come del resto tutta la Bolivia, sono Magri Luciano

STATI UNITI:SALUTI DA MARIO CHIARINI
Sono un mantovano da almeno da quattro generazioni e più passano gli anni e più ho voglia di tornare. Lavoro nelle telecomunicazioni e da trenta anni vivo all’estero. A Mantova ci torno una o due volte l’anno, avendo una mansarda in "Piazzetta". In Piazzetta ci ho vissuto da ragazzo e in Piazzetta abitava mia madre prima di sposarsi (è ancora al mondo a 96 anni).Ora lavoro negli USA. Abito a Pompano Beach in Florida (il pompano è un pesce, una specie di triglia) e lavoro a Miami in Florida. Ho cercato di andare in pensione tre volte ma sempre ho finito col tornare a lavorare, perché non riesco a fare il pensionato. Vi faccio le mie congratulazioni per il Vostro lavoro e per l'amore con cui lo fate. Prometto di venirvi a visitare quando sarò di nuovo ….tra "la tur dla gabia" e la cupola di Sant'Andrea.
Mario Chiarini
(Florida) - U.S.A..

CON TANTO AFFETTO DALL’ARGENTINA

" Vi scrivo dell’Argentina: il mio nome é Marta Alicia Bulgarelli de Mauro, nipote di mantovani. I mie nonni erano Francesco Bulgarelli, nato a Suzzara e Giovanna Nezzemi di Bozzolo. Loro arrivarono in Argentina nel 1905, non dimenticando mai la loro terra e la loro lingua: è per questo che io ho conosciuto la vostra regione ed ho imparato ad amarla. Navigando su Internet ho trovato la pagina della Gazzetta di Mantova , provando la gioia di sentirvi più vicini soprattutto quando ho letto la pagina dei Mantovani nel Mondo e specialmente quando ho visto una lettera scritta nel dialetto di Mantova che , sebbene non lo capisca con chiarezza, mi é tanto familiare." Marta Alicia Bulgarelli -Argentina

SIMONA DA FRANCOFORTE

" Mi chiamo Simona e sono di Mantova, precisamente di Valletta Valsecchi. Sto facendo uno stage presso l’industria farmaceutica Hoescht a Frankfurt in Germania in qualità di ricercatrice nel settore cardio-chirurgico. Mi sono laureata in chimica e tecnologia farmaceutiche presso l’Università di Ferrara. Alla fine di questo periodo spero di tornare in Italia. Come tutti quelli che lavorano all´estero per me e' un vero sollievo poter leggere il giornale della mia città': mi fa sentire più vicina a casa!"
Simona Visentini
(Francoforte)- Germania

... dal PERU

Cari amici,
l´Associazione Italiani del Perù ha il piacere di informarvi che la rivista INCONTRI si trova ON LINE ed è ora a vostra disposizione.
  http://www.olivetti.com.pe/aip
Vi preghiamo di visitarci; siamo in attesa dei vostri commenti nel nostro GuestBook. Mille grazie per vostra visita
Dear frends, the Italian Association of Peru would like to inform you we have been able to put our magazine INCONTRI On Line. Now it is at your service http://www.olivetti.com.pe/aip
Please visit the site; we await your comments in our GuestBook . Many thanks.

Queridos amigos: La Associazione Italiani del Perù les desea informar que nuestra revista INCONTRI ON LINE. Ahora ya está a vuestra disposición en:   http://www.olivetti.com.pe/aip  
Por favor visitenos que esperamos un comentario vuestro en nuestro libro de huéspedes (GuestBook) recientemente activado Muchas gracias. Ingº Pompilio Inglesi Director Editor  

L'autore di queste pagine, per una settimana, si godrà un pò di (meritato) riposo, pertanto gli altri aggiornamenti verranno effettuati dopo 30 agosto 1999 saluti a tutti, Pietro

Precedente ----successivo

Mantovaninelmondo©1999