Notiziario dell'Associazione Mantovani nel Mondo n° 2 del 30/07/1999
NOTIZIE A.M.M.

Ringraziamo per i contributi ricevuti :
L'Amministrazione Provinciale di  Mantova ;
Il Comune di Pegognaga;
Il Macello Cooperativo di Pegognaga.

Abbiamo inviato queste due note ai Sindaci di Magnacavallo ed Ostiglia.

Alla cortese attenzione del Sindaco di Magnacavallo

Con la presente, la informo che in occasione della Festa dei Mantovani nel Mondo l’Associazione dei Mantovani nel Mondo, intende promuovere una cerimonia pubblica dinanzi al Monumento all’Emigrante di Magnacavallo il giorno 11 settembre 1999 alle ore 11.
Tale cerimonia, in forma ufficiale e solenne, prevederà un suo intervento e quello del Presidente dell’AMM. Riteniamo che alla stessa debba essere data ampia pubblicità, da parte della sua Amministrazione Comunale, con invito ai Sindaci dei Comuni limitrofi, alle autorità locali ed ai cittadini con lo stesso spirito che animò per oltre un decennio il Settembre per l’Emigrante,evento che ebbe come epicentro proprio Magnacavallo.
Da parte nostra, provvederemo a divulgare tale appuntamento in tutto il mondo, a preludio della grande Festa prevista a Magnacavallo nel 2000 che dovrà segnare l’appuntamento di inizio millennio con tutti i nostri Emigranti residenti all’estero. La prego di confermarmi la Sua disponibilità e di contattarmi sia per i dettagli dell’iniziativa, sia per proseguire il rapporto di collaborazione e di sostegno all’attività del nostro sodalizio in continuità con la precedente amministrazione. La informo che sarebbe gradito se lei, in qualità di Sindaco della capitale morale dell’Emigrazione mantovana, ci facesse pervenire un suo saluto ai mantovani nel mondo (che noi divulgheremo via Internet).
Cordialmente......

INIZIATIVE CON IL COMUNE DI OSTIGLIA

Alla cortese attenzione del Sindaco di Ostiglia
                                                                                    Graziella Borsatti

Con la presente, le chiedo cortesemente di farci pervenire la delibera di adesione del Consiglio Comunale di Ostiglia all’Associazione dei Mantovani nel Mondo, come preannunciato da una sua nota fattaci pervenire a suo tempo. In essa, si indicava l’erogazione di lire un milione a favore del nostro sodalizio. Colgo l’occasione per preannunciare che il 22 ed il 23 settembre prossimo, l’AMM ha invitato a Mantova l’ambasciatore argentino in Italia di origine lombarda Felix Juan Borgonovo. Riteniamo che possa essere l’occasione per riprendere e realizzare la visita dello scultore di origine ostigliese Lino Bassi, sostenuta dalla sua S.V. nella precedente legislatura con il Circolo mantovano di Buenos Aires. Concludo nell’informarla che l’AMM è rappresentata nel CGIE (Consiglio Generale dell’Emigrazione, organo del Ministero degli Esteri)dal consigliere Pietro Schirru di Sidney che si è detto disponibile a sostenere un vostro gemellaggio con una città di ostigliesi nel Queesland, come richiesto dall’ostigliese Rizieri Formigoni ( da lei incontrato) da formalizzarsi con una sua richiesta allo stesso ed al Circolo degli Ostigliesi di Brisbane. Rimango a sua disposizione per un incontro con la S.V. nei modi e nei tempi che riterrà opportuno.
Cordialmente....

CI HANNO SCRITTO......

RICHIESTA DI CONTATTI DAL CANADA  
Sono un mantovano residente in Canada da diversi anni e desidererei sapere se esiste una associazione dei mantovani in Canada ed in
particolare a Toronto, Ontario.Vi ringrazio anticipatamente della cortese attenzione che vorrete riservare al mio messaggio.
Grazie et cordiali saluti.
Sergio Marassi
marassi@netcom.ca

 SEGNALATI ALTRI MANTOVANI IN BRASILE DALL'AMICO ALAUDE  
Chiedo libertà per presentarvi suggerimenti di Mantovani come nuovi futuri soci: LEDA NOSARI BONFA indirizzo: Av. Cassiano Ricardo, 681 Apt. 85 SÃO JOSÉ DOS CAMPOS - SP / BRASILE   tel. 00552112-342.6068 nonni: ALESSANDRO DI SANTI NOSARI  
ANGELA ROMANELLI credito finanziario ALEXANDRE CÉSAR BONFÀ
indirizzo:Praça Dom Gastão Liberal Pinto, nº 19 Apt. 44 - Itaim Cap 04534-060 - SÃO PAULO - SP. tel. 00552111-887-5822 (ambi due hanno la cittadinanza italiana) musicista MARCELO AUGUSTO BONFÀ Rua Embaixador Bolitreaux Fragoso, 525 Cond. Mansões - Barra da TijucaRIO DE JANEIRO - RJ.tel. 00552121-227.93320
avv. EDMAR A. STORTI (giudice)
indirizzo:SRES Quadra 10 Bloco W Casa 4Cap 70000 CRUZEIRO VELHO - DF - BRASILE  tel. 00551461-233.1469 discendenti di:  ODOARDO STORTI pt. LUIGI STORTI e mt. ANGELA emigrato:21/6 fino a 15/7/1897 secondo consta nella pagg. 195 del libro BRASILE CHIAMA... MANTOVA Autore: Elio Benatti - Edizione: CTIM - Lombardia NB
Desiderebbe ottenere conferma oppure Certificato di Nascità di Odoardo.
Distinti Saluti,     Aláude Soares Junior e-mail: alaude@mymail.com.br      
 
UN NUOVO AMICO DA POGGIO RUSCO: EZIO PRANDO  
Ciao ciao, ti ringrazio per il materiale che mi hai mandato e , colgo l'occasione per dirti che sono ben felice di poter collaborare con l' AMM. Fammi sapere come faccio ad iscrivermi e in che modo posso aiutarvi e vedrai che nel limite del mio tempo non manchero' di portare il mio contributo.Ho ricevuto una e-mail da Daniela : e' arrivata terza ad un concorso a Lerici. Se continua cosi chi la ferma piu':-).Ho fatto una copia del materiale che mi hai mandato per mia sorella che vive a Los Angeles in modo che possa farlo circolare. Ci risentiamo e grazie ancora..Ezio. eprando@sigmasrl.it    
 

COLLABORAZIONE DELLA FAMIGLIA LOMBARDA DI MENDOZA  
la richiesta di informazione circa siti che trattano l' emigrazione italiana in Argentina e come fare a avere informazioni su italiani qui residenti. Le comunico che potra'  avere informazioni circa il suo parente contattando il Consolato d' Italia in Buenos Aires il cui indirizzo e-mail potra'  trovare con qualsiasi motore di ricerca, infatti quasi tutti i Consolato italiani sono collegati ad internet e, attraverso l' anagrafe consolare, potra'  richiedere informazioni circa le persone che sta ricercando. Mendoza e'  a circa 1200 Km. da Buenos Aires. Ha Buenos Aires esiste anche  l' Associazione Mantovana, il cui indirizzo potra'  richiederlo direttamente al Consolato d' Ittalia in Buenos Aires. Mi scusi se non posso esserle di piu'  utilita', ma credo che con le informazioni che le ho fornito potra'  esaurire le sue richieste, comunque resto a Sua disposizione per qualsiasi altra cosa dovese necessitare. Cordiali saluti. Filippo Vega - Presidente della Famiglia Lombarda di Mendoza filippov@satlink.com    

SENTIRSI ITALIANI ALL'ESTERO

Francesca Caleffi,17 anni, marmirolese ha vissuto una straordinaria esperienza umana in Australia, frequentando per sei mesi una scuola a Mardochydore nel Queesland, per migliorare il suo inglese. Completati gli studi , Francesca è arrivata a Sidney dove è stata ospite di un'altra marmirolese: Maria Luisa Bonisoli, delegata in Australia per l'AMM, partita alla sua stessa età da Mantova. Un evento traumatico ,tanta era la nostalgia per la propria terra, accompagnato da un doloroso senso di abbandono da parte di un paese spesso lontano dalle proprie comunità all'estero. Un sentimento contrastante, comune a tutti gli italiani all'estero, dove alla fine prevale sempre l'amore per l'Italia. Francesca il 10 dicembre dello scorso anno, ha stretto la mano in mezzo a migliaia di persone al Presidente Scalfaro a Sidney, in un tripudio di tricolori, grida e lacrime ."E' la prima volta che mi sento veramente italiana" ha commentato emozionata, sintetizzando splendidamente il sentimento di tutti gli italo - australiani.  
FRANCESCA TI ASPETTIAMO!!  
Ancora una volta mi ritrovo qui a cercare di scusarmi per non essere venuta sabato. Questa volta ho dei buoni motivi famigliari del perche' mi sia dovuta assentare la settimana scorsa. Se non succede nient'altro di grave spero vivamente di poter fare un salto in associazione sabato (sempre se tu non sarai in vacanza). Non voglio rubarle altro tempo dato che ho visto che ha parecchia corrispondenza da seguire! ( a proposito, grazie per le informazioni inviate). A sabato Francesca, che cerca di diventare una "mantovana nel mondo"...   FRANCESCA CALEFFI fracale@tin.it    

IVAN DAL CANADA  
... Finalmente da poco sono riuscito ad avere un nuovo sistema, purtroppo sono stato sconnesso per mesi. Con l'anziano ho perduto tutti i documenti che mi avevi mandato, devo anche dirti che sono stato anche tormentato da virus che avevo ricevuto e un tutti modi non potevo più corrispondere per paura di contaminare le altre persone. Son stato preso coi problemi dei rifugiati del Kosovo, ne abbiamo ricevuti diversi ed ero incaricato di tutta la logistica per la mia città, ho lavorato per molte settimane,la guerra è finita e già molti sono ripartiti ,sembra che alcuni vogliano restare.   YVAN BOJARSKJ  yvan.b@tr.cgocable.ca (di origine viadanese)   MONTREAL CANADA
 
  ZAPPELLINI:STORIA DI UNA GRANDE FAMIGLIA MANTOVANA A S.CATERINA IN BRASILE  
Aldo Cesar Zappellini ci invia la storia di un mantovano: Pietro Zappelini (suo nonno) Un idealista, intraprendente pioniere che contribuì allo sviluppo e alla crescita della Cittadina in cui abitava. Nativo di San Benedetto Po, Mantova - 1879,morto in Brasile a Tubarão, Brasile - 1964
Il testo è disponibile per la divulgazione.(Appena possibile sarà inserito in rete)
Chi fosse interessato chiedere direttamente all'autore indirizzo:
zappelini@ilhadamagia.com.br
Aldo Cesar Zappelini
Rua Felipe Schmidt # 573 - ap. 801
88.010-001 - Florianópolis-SC
Brasile/Brasil.

SALUTI DALL'AUSTRIA
stefania.tizzi@kfunigraz.ac.at    SALUTI DALL'AUSTRIA   Salve a tutti!
Volevo anch`io mandare un saluto "tutto mantovano" dall`Austria. Ho 24 anni e sto studiando per diventare interprete all`universitá di Graz (ormai mi manca solo la tesi). Ormai sono  giá 5 anni che sono lontana dalla mia famiglia che abita a  Sabbioneta... Non potete immaginarVi il piacere che fa a noi mantovani all´estero poter sentirci per pochi minuti a "casa"! Tanti auguri per la Vs. associazione!
Stefania Tizzi  stefania.tizzi@kfunigraz.ac.at  

precedente ----successivo

Mantovaninelmondo©1999