Mantovani nel Mondo                   

      News 

In 130mila alla Millenaria di GONZAGA
L'A.M.M. presente con "Profumi e colori in galleria" e le artiste mantovane
 

Come gia da qualche anno, in occasione dell'annuale Fiera Millenaria di Gonzaga, l'Associazione ha allestito uno stand in cui oltre a presentarsi al grande pubblico ospita varie realtà culturali ed artistiche da varie parti del mondo legate al mantovano. Quest'anno lo spazio espositivo con la collaborazione con Edi Ravanini ci ha permesso di dare spazio alla figura femminile. Infatti nello stand erano esposti libri, prodotti per la cura e la bellezza del corpo ma anche ammirare le opere di cinque artiste mantovane.  
Nella serata del 6 settembre il cantastorie mantovano Wainer Mazza ha presentato la sua ballata che riassume il racconto del libro "Il bacio di una morta" di Carolina Invernizio, libro leit-motiv che il Festivaletteratura ha proposto alla lettura per tutto il 2007. Una ballata cantata seguendo un grande cartellone disegnato dal gruppo di artisti mantovani A.S.A.F. 

Lo stand dell'Associazione alla Fiera di Gonzaga   Wainer Mazza

Marconcini e Edi Ravanini brindano al successo della serata   Marconcini illustra agli ospiti 'romani' le attività dell'Associazione

(Dalla Gazzetta di Mantova)
La Millenaria chiude a quota 130mila visitatori e conferma il dato della passata edizione. Soddisfazione per il risultato ottenuto è stata espressa dal presidente di Fiera Millenaria Paolo Falceri: «Complice del successo - ha spiegato - à l’alto livello dell’offerta delle manifestazioni, da quelle zootecniche, ai convegni, agli spettacoli equestri, alle proposte gastronomiche. Azzeccato - continua il presidente della Fiera - è stato il coinvolgimento dei più piccoli con il maneggio gratuito per le vie della Millenaria tutte le sere, con il concorso della Mucca Gonzaghina, con l’Asino bus, con i burattini. La Millenaria, insomma, si conferma anche come Fiera per famiglie».
Nella serata di sabato, la nona tappa del «Tracteur Pulling» e l’elezione di miss Fotomodella Mantovana, sono stati gli eventi più seguiti dal pubblico.
Ieri, invece, nell’area multifunzionale delle «Fattorie del Gusto», a cura del Consorzio Agrituristico Mantovano, grande successo del concorso nazionale zucche intagliate, giunto allaquinta edizione, vinto da Luigi Colombini di Modena per la categoria A, con «Olimpiadi 2008», che ha rappresentato un dragone; 2º Davide Fantinati di Modena e 3º Livio Revello di Sanremo. Miglior Under 21 Marco Carnevali di Carpi. Nella categoria B la vittoria è andata a Claudio Salvador di Modena con «La zucca in forma», una cascata di fiori in una forma di grana; 2º Vincenzo Farolfi di Ravenna e 3º Ivano Rossi di Pomponesco, unico mantovano partecipante. Massimo Guidetti di Reggio Emilia si è aggiudicato il premio di miglior soggetto originale (Fondale marino e Tutti a Scuola). Miglior under 21 della categoria B, Marco Masotti di Ravenna.  Linda Gandellini, 18 anni compiuti da un mese, di Goito, è stata eletta Fotomodella mantovana 2007, dopo aver vinto il titolo di miss Mantova. E com’era prevedibile, migliaia di appassionati, hanno assistito allo spettacolo dei bolidi impegnati nella gara di Tracteur Pulling, penultima tappa del campionato italiano che si chiuderà a San Pancrazio, in provincia di Parma, il prossimo 23 settembre. Nella categoria Truck, il viadanese Alfredo Saviola, del racing team Gruppo Mauro Saviola, a bordo del suo «King of land II», si è classificato al secondo posto, mentre nella categoria Prostock, Elvio Moretti su «Buffalo 3000», è stato squalificato per un problema al motore che l’ha costretto ad una sosta superiore ai limiti consentiti dal regolamento.
Mauro Pinotti

Mantovaninelmondo© 1999-2007
All rights reserved

 liberatiarts© Mantova Italy