Mantovani nel Mondo                   

      News 

 Una delegazione dell’Ospedale italiano “Garibaldi” di Rosario in Regione Lombardia

Il vicepresidente del Consiglio regionale, Enzo Lucchini, ha ricevuto una delegazione dell’Ospedale italiano “Garibaldi” di Rosario (Argentina) per un approfondimento dello stato di avanzamento dei lavori della struttura in fase di realizzazione con la collaborazione del “Carlo Poma” di Mantova.
Abbiamo fatto il punto sullo stato di avanzamento dei lavori di una grande opera per i cittadini argentini ma anche per i nostri connazionali – afferma Lucchini – Sono stato particolarmente sorpreso per quanto siano già molto vicini alla completa realizzazione dopo circa un anno di impegno. La sinergia con il Carlo Poma – ha aggiunto – ha dato i suoi frutti, significativi sia sotto il profilo strutturale che sotto il profilo sanitario. Anche le attrezzature e le sale operatorie, mi hanno confermato, sono praticamente pronte. Ora – ha concluso il vicepresidente del Consiglio regionale – aspettiamo solo il momento dell’inaugurazione che credo sia molto vicina”.
All’incontro erano presenti Il presidente dell’Ospedale italiano “Garibaldi” di Rosario Franco Tirelli jr. ed il presidente della Camera di Commercio di Rosario, Franco Tirelli sen., Emanuele Savazza e Giovanni Storti del “Carlo Poma di Mantova, C.Alberto Tersalvi della Direzione generale Sanità della Regione Lombardia, Daniele Marconcini dell’Associazione Mantovani nel Mondo.

All'incontro erano presenti il Responsabile argentino dell'Ospedale italiano "Garibaldi" di Rosario, Franco Tirelli jr, ed il Presidente della Camera di Commercio di Rosario, Franco Tirelli sen., oltre ad Emanuele Savazza e Giovanni Storti del "Carlo Poma" di Mantova, Carlo Alberto Tersalvi della Direzione generale Sanità della Regione Lombardia, Maria E. Milano della Presidenza della Regione Lombardia-Direzione Centrale Relazioni Esterne, Internazionali e Comunicazione U.O. Relazioni Internazionali, e Daniele Marconcini, Presidente dell' Associazione Mantovani nel Mondo.
 

Mantovaninelmondo© 1999-2006
All rights reserved

 liberatiarts© Mantova Italy