Mantovani nel Mondo                   

      News 

 Inaugurazione entro l'anno per l'ospedale italiano di Rosario
Frutto del gemellaggio in campo sanitario tra Lombardia e Argentina

Milano, 20 marzo 2006 -  Il Presidente del Consiglio regionale, Attilio Fontana ed il vicepresidente Enzo Lucchini hanno ricevuto il 20 marzo i  rappresentanti dell'Azienda ospedaliera Carlo Poma di Mantova, dell'Ospedale argentino di Rosario, dell'Assessorato alla Sanità e della struttura per le relazioni internazionali della Giunta regionale per una verifica dello stato di avanzamento dei lavori di ammodernamento dell'ospedale italiano di Rosario.  I vertici della struttura argentina hanno confermato che l'inaugurazione delle principali sezioni dell'ospedale avverrà entro l'anno.

L'intervento, iniziato nel 2004 in seguito ad una convenzione stipulata tra la Regione Lombardia e l?Azienda ospedaliera virgiliana con la municipalità di Rosario ed il diretto interessamento del Consiglio regionale, ha tra l'altro già permesso di ristrutturare tre sale operatorie (di cui una già terminata); di dotare la struttura di una moderna rete informatica, di un sistema di controllo di gestione e della centrale di sterilizzazione; di pianificare un programma di interscambio scientifico per i reparti di neonatologia e pediatria.

"Sono  molto soddisfatto dei frutti che stanno emergendo da questa collaborazione - ha detto il presidente Fontana - Mi sto rendendo conto di quanto proficuo sia il rapporto con il mondo della sanità argentina e di quanto i cittadini lombardi là residenti possano essere orgogliosi di questa nostra iniziativa. Da parte del Consiglio regionale - ha aggiunto - ci sarà sempre grande disponibilità perché l'impegno precipuo è continuare su questa strada. "
"Questa iniziativa - ha precisato il vicepresidente Lucchini -  è l'esempio concreto di come il nostro lavoro sia ispirato più al fare che all'apparire. Abbiamo raccolto una serie di sollecitazioni da parte di Associazioni e Istituzioni argentine. Le abbiamo recepite e le stiamo mettendo in pratica con un investimento limitato ma di forte impatto"
La delegazione dell'Ospedale 'Garibaldi'  di Rosario era guidata dal presidente Lotero accompagnato dal dott. Pafundi. Presenti all'incontro il presidente dell?Associazione mantovani nel mondo e componente della Consulta regionale per l'emigrazione, Daniele Marconcini, il direttore amministrativo dell'Ospedale Carlo Poma Giulio Rezzola

Giulio Rezzola

Mantovaninelmondo© 1999-2006
All rights reserved

 liberatiarts© Mantova Italy