Mantovani nel Mondo             

      News 

INTERVENTO LOMBARDO IN VENEZUELA PER GLI ITALIANI IN EMERGENZA SOCIO -SANITARIA

Il Presidente dell'Associazione dei Lombardi in Venezuela Gianni Cappellin in un incontro presso l'Ufficio di Presidenza della Regione Lombardia, organizzato nel 2005 dall'Associazione dei Mantovani nel Mondo, aveva evidenziato la necessità di un urgente intervento regionale nel paese per affrontare l'area dell'indigenza e dell'emergenza sanitaria che colpisce molti nostri connazionali,anche lombardi. Questo, attivando progetti finanziati dalla Cooperazione decentrata.
All'incontro erano presenti il Presidente del Consiglio Regionale Attilio Fontana , Maria Elena Milano dell'Uffico di Presidenza,U.O.Lombardi nel Mondo e Carlo Alberto Tersalvi dell'Area internazionale della DG Sanità.
Per sostenere questa proposta i Lombardi in Venezuela avevano deciso di procedere con un autofinanziamento ad un primo censimento di corregionali in stato di bisogno in collaborazione con Marta Carrer dell'A.M.M., specialista nell'area socio-assistenziale, ottenendo il Patrocinio Regionale e il plauso del Presidente Roberto Formigoni.
Grazie ad un gruppo di lavoro lombardo ed italo-venezuelano si è successivamente formalizzato un progetto per la "Creazione di un sistema di gestione e monitoraggio di casi di emergenza socio-sanitaria a Caracas" con capofila il C.F.C.L. di Milano (Centro per la Formazione Continua e il Lavoro), associazione senza scopo di lucro per la formazione professionale e la solidarietà internazionale con partner la Policlinica Las Mercedes, Caracas, il Comite Italiano de Asistencia di Caracas, l'Asociación Civil Lombardi in Venezuela, la Comasemi, Fundación Comité Asistencia Emigrantes Italianos, Valencia,l' Instituto de Oncología y Hematología, Caracas e l'Associazione dei Mantovani nel Mondo.
Il progetto è stato finanziato, su proposta dello stesso Presidente della Regione Roberto Formigoni, per un importo di 56.645 euro.

"Un progetto nato dalla volontà di fornire un sostegno immediato e concreto, di tipo socio-sanitario, ai cittadini di origine italiana residenti in Venezuela con aiuti agli indigenti italiani o di origine italiana che si trovino in condizioni di grave difficoltà economica, fornendo sostegni tesi all’approvvigionamento e alla distribuzione controllata di medicinali,con forniture medicali e paramedicali,con interventi ambulatoriali, ricoveri, interventi chirurgici e con erogazione diretta di diversi servizi di assistenza " hanno dichiarato Gianni Cappelin, Presidente dell'Associazione dei Lombardi in Venezuela e Daniele Marconcini, Presidente dell'Associazione dei Mantovani nel Mondo esprimendo un vivo ringraziamento al Presidente Formigoni

I destinatari del progetto saranno italiani che abbiano maturato un periodo di permanenza certificata in Venezuela non inferiore a 5 anni, in provate condizioni di difficoltà economica e che non siano titolari di redditi da pensione e/o altri benefici assistenziali pubblici o privati tali da produrre il superamento della soglia di povertà oppure siano affetti da inabilità permanente al lavoro, con regolare riconoscimento della competente autorità di sicurezza sociale o, in mancanza, dell'Ente competente in Italia o in Venezuela.

La Regione Lombardia con un finanziamento di 73.634 euro ha approvato anche un progetto per la Costituzione di un Centro educativo e culturale per adolescenti e giovani, realizzato dall'Associazione per lo Sviluppo dell'America Latina in collaborazione con l'Associazione Icaro.

 

13 Aprile 2006 da Lombardia Notizie
400.000 euro per 7 progetti di cooperazione internazionale
Formigoni: "Educazione e istruzione per una crescita umana e professionale"

E' di oltre 400.000 euro lo stanziamento approvato dalla Giunta regionale, su proposta del presidente della Regione, Roberto Formigoni, per il cofinanziamento di 7 progetti di cooperazione allo sviluppo in Venezuela (2), Paraguay, Brasile, Ghana, Afghanistan e Romania. "Si tratta prevalentemente - sottolinea Formigoni - di progetti che riguardano l'alfabetizzazione, la scuola e la formazione al lavoro, oltre all'assistenza socio-sanitaria, realizzati dalle organizzazioni presenti sul campo e che la Regione sostiene con il metodo della sussidiarietà. Apprezziamo particolarmente - aggiunge il presidente -le iniziative nel campo dell'educazione e dell'istruzione, quelle cioè che puntano alla crescita umana e professionale dei giovani come prima leva per lo sviluppo anche dei paesi svantaggiati".

Questo il dettaglio i progetti finanziati:
- Venezuela, Caracas: costituzione di un centro educativo e culturale per adolescenti e giovani (realizzato dall'Associazione per lo Sviluppo dell'America Latina in collaborazione con l'Associazione Icaro), durata annuale, finanziamento di 73.634 euro;
- Venezuela, Caracas: creazione di un sistema di gestione e monitoraggio di casi di emergenza socio-sanitaria (realizzato dal Centro per la Formazione Continua e il Lavoro di Milano in collaborazione con Policlinica Las Mercedes C.A.), durata annuale, finanziamento di 54.645 euro;all'iniziativa collabora come partner l'Associazione dei Mantovani nel Mondo
- Paraguay: completamento della Scuola Primaria Pai Alberto (realizzato da Fundacion San Rafael), durata biennale, finanziamento di 76.500 euro,
- Brasile, Stato di Bahia, città di Salvador: appoggio alle attività di ceramica artistica e artigianale (realizzato da progetto Sud in collaborazione con il Centro Servizi per l'Artigianato Minerale), durata annuale, finanziamento di 99.180 euro;
- Ghana, Upper West, Region Jirapa: acqua e luce per il Jirapa Knowledge Center (realizzato da Ray Foundation Onlus in collaborazione con la diocesi di WA), durata annuale, finanziamento di 42.000 euro;
- Afghanistan, provincia di Kabul: promozione dell'imprenditorialità femminile in favore di donne afgane vulnerabili attraverso corsi di alfabetizzazione, di formazione professionale e di promozione commerciale (realizzato da Mushtari - Cooking & Catering - Afgana Women Company in collaborazione con MoWA, Ministry of Women Affaire), durata annuale, finanziamento di 38.915 euro;
- Romania, Bucarest, Città di Popesti-Leordeni: biblioteca per tutti (realizzato dal Gruppo Missionario Parrocchia di S.Leonardo Murialdo in collaborazione con la Fondazione Leonardo Murialdo), durata annuale, finanziamento di 15.000 euro.

 (Ln)
 

Mantovaninelmondo© 1999-2006
All rights reserved

 liberatiarts© Mantova Italy