Mantovani nel Mondo             

      News 

Due messaggi  che si  incrociano nelle vicende dell'emigrazione

Due messaggi che abbiamo deciso di pubblicare insieme, un appello per ritrovare uno zio emigrato in Australia e una lettera scritta da quell'insieme di parole mescolate tra italiano e brasiliano che ci commuove nella semplicità ed efficacia dei significati e che pubblichiamo integralmente ringraziando Odette per avercela inviata.

Mi son Odete Delazeri Mingori, na descendenta de italiane de la regione de la Lombardia, stao em Palma Sola/SC, e vou dirve che noantri, descendenti de italiani, portemo del nostro cuore un gran amor per la nostra Italia lontana. Anca voi dir che mi visito piu site de la Itália de che del Brasile, perche la me história ghá scomiciá li. Le um magnífico site e mi me transporto dei posti como se veramente go vivesto lá. Noantri cuá, la nostra maniera, menemo avanti la cultura, principalmente la lingua e la musica dei nostri antenati perche femo um bel festival de la musica italiana. E lé sempre com gran rispeto che digo che le na be´la festa da cultura per i nostri descendenti no desmentegarse dei sui genitori che i zé venhesto de lontan per far lá 'AMÉRICA' e catar la cucagna. Gran saluto e che dio benediga a tutti. Palma Sola/SC, Odete Delazeri Mingori.
San Paolo, marzo 2006


Sono LUCIA QUARTA scrivo da  LECCE, precisamente da MONTERONI, cerco notizie di Giovanni Quarta emigrato in Australia negli anni 50, al momento della partenza non era sposato, era un giovane  alto e magro sui 25-30 anni, io sono sua nipote e sono nata nel 1947, ricordo che mi prese in braccio per salutarmi quando partì ,avevo 4 o 5 anni. Era il fratello piccolo di mio padre che è nato nel 1908 a Monteroni di Lecce, mio zio Giovanni ritengo sia nato tra il 1909 e il 1919. Nella famiglia ci sono altri fratelli ANTONIO -ADA -MARIO -RAFFAELLA. Da quando è partito nan ha dato più notizie di se . Vi ringrazio se potete darmi qualche notizia .Grazie di tutto LUCIA QUARTA
LECCE, 16/03/2006

 

Mantovaninelmondo© 1999-2006
All rights reserved

 liberatiarts© Mantova Italy