Mantovani nel Mondo                    

      News 

Gemellaggio tra l’Associazione Mantovani nel mondo e l’Associazione Siciliani nel mondo
a Magnacavallo durante il "settembre 2006 per l'Emigrato"

 

Dopo l'analoga cerimonia tenutasi a Troina in Sicilia in occasione del convegno-incontro internazionale dei siciliani nel mondo che ha visto la presenza del presidente Marconcini in terra siciliana, un’analoga cerimonia verrà tenuta a Magnacavallo, capitale morale dell'emigrazione mantovana, durante le manifestazioni del settembre dell'emigrato organizzato dal Comune.  "Il gemellaggio - spiega Daniele Marconcini, presidente dell’Amm - tende alla creazione di progetti comuni con le molteplici Associazioni di emigrati siciliani in Lombardia. Ha anche lo scopo di favorire lo studio dell’emigrazione lombarda avvenuta, per latinizzare la Sicilia, su richiesta di Federico II, dopo la conquista normanna. Nei comuni di Aidone-Morgantina, S. Fratello, Piazza Armerina, Sperlinga e Novara di Sicilia si parla infatti un dialetto siculo-lombardo detto gallo italico. Anche Palermo e Corleone ebbero una forte emigrazione dalla nostra regione tra il 1500 e il 1800, specie dalla valli comasche". A Magnacavallo sarà presente una delegazione di sindaci siciliani e di rappresentanti delle Associazioni isolane all’estero e in Lombardia. Ad accoglierla saranno, alle 10 in largo Dell’Emigrato, il sindaco Andrea Pinotti e Daniele Marconcini. Alle 17.30 dello stesso giorno il gemellaggio verrà definitivamente e solennemente siglato negli stand alla Fiera Millenaria di Gonzaga (2-10 settembre), presenti anche le autorità locali e i dirigenti della stessa Fiera. Per l’occasione uno stand espositivo è stato messo a disposizione dei centri della provincia di Enna e delle Associazioni Siciliane in Lombardia, dal comune di Magnacavallo e dall'A.M.M. .

vai al Programma del settembre dell'emigrato di Magnacavallo

 

Mantovaninelmondo© 1999-2006
All rights reserved

 liberatiarts© Mantova Italy