Mantovani nel Mondo         

      News 

Appello di suor Augusta dal Brasile
 Aiutateci a lottare contro droga e lavoro in schiavitù

VIADANA (S. Matteo). Suor Augusta Culpo, Figlia di Maria Missionaria, dallo scorso 24 agosto si trova a Porto Velho, capitale dello Stato di Rondônia (Brasile). Di recente, una lettera della missionaria di S. Matteo è giunta agli amici e sostenitori italiani. «Lo Stato di Rondônia - scrive la religiosa - si trova nella regione amazzonica, ai confini con la Bolivia ed al margine del fiume Madeira. Qui lavorerò con i “ribeirinhos”, pescatori e contadini cui ancora non viene riconosciuta la dignità di persona umana. E’ urgente lavorare per un’etica umana e cristiana: perché ognuno venga accolto, riconosciuto e rispettato nei suoi diritti fondamentali. In attesa della Riforma Agraria, ci sono anche tante famiglie che vivono provvisoriamente ai margini delle strade, perché cacciate dalle loro terre dai grandi latifondisti. In questa regione esistono ancora il lavoro in schiavitù ed il fenomeno della violenza, dovuto soprattutto alla miseria, alla fame, al narco-traffico, all’alcolismo. Grave è la situazione dei giovani, che vivono senza prospettive per il futuro. Insieme al vescovo Dom Moacyr Grechi, suore e laici, pensiamo di fare un lavoro con obiettivi ben precisi, per aiutare questi nostri fratelli. Le iniziative sono diverse: alfabetizzazione, promozione umana, organizzazione di piccoli  orti, corsi di salute preventiva, formazione di piccole cooperative di pescatori e contadini».
Eventuali offerte possono essere inviate a Suor Augusta utilizzando il conto corrente 2351 (Avigni/Culpo/Gardini, Banca San Paolo Imi filiale di Viadana; Abi 1025 Cab 58020) L’indirizzo della religiosa è: Irma Augusta Culpo, rua Possidonio Fontes 4396, Barrio Agenor M. de Carvalho, 78909-740 Porto Velho, Ro, Brasile.

 

Mantovaninelmondo© 1999-2005
All rights reserved

 liberatiarts© Mantova Italy