Mantovani nel Mondo         

      News 

Attività formativa

L’Associazione Mantovani nel Mondo per il secondo anno consecutivo sarà ente ospitante stage formativi per alunni frequentanti i corsi di formazione della Cooperativa Sociale Arianna. Tali corsi, finanziati dal Fondo Sociale Europeo, sono finalizzati al trasferimento di conoscenze indispensabili per l’inserimento lavorativo e constano di una parte teorica e di una pratica.

L’Associazione Mantovani nel Mondo ha ospitato nel 2004 per 3 mesi (luglio/settembre) Dante Moi e Carlo Sottili che hanno frequentato il corso “ Operatore addetto a funzioni amministrative e di segreteria”, rivolto a
ai giovani con disabilità fisica, sensoriale e psicofisica con l’obiettivo di offrire concrete possibilità di inserimento sociale e lavorativo nel settore delle applicazioni multimediali e dell’utilizzazione dei sistemi informatici applicabili ai vari settori economici.  Nello stesso anno l’Associazione Mantovani nel Mondo ha anche ospitato le stagiste Elisa Gotelli e Sara Gambato che hanno frequentato il corso di formazione “Operatrice dell’incoming turistico” rivolto alla formazione di una professionalità di natura trasversale capace di integrare l’offerta turistica locale e di valorizzare il patrimonio culturale. Le due stagiste hanno svolto il loro periodo nella vecchia sede sociale di Via Solferino da maggio a luglio.

L’attività di collaborazione con la Cooperativa Arianna attraverso il Fondo Sociale Europeo prosegue anche per il 2005 con l’inserimento il stage di una corsista bielorussa, che a partire dalla fine di maggio inizierà un’attività di tirocinio presso la nuova sede dell’Associazione, in Via Mazzini, 22. La ragazza svolgerà attività di segretariato sociale a favore degli extracomunitari in provincia di Mantova e coordinerà una serie di attività per facilitare l’iter che porta all’adozione di bambini della Bielorussia, paese che sta vivendo una drammatica crisi politica e un preoccupante isolamento.
 

Mantovaninelmondo© 1999-2005
All rights reserved

 liberatiarts© Mantova Italy