Mantovani nel Mondo                    

      News 

RECUPERO DELLA MEMORIA DELL’EMIGRAZIONE LOMBARDA

Sta entrando nel vivo il progetto archivistico finanziato dalla Regione Lombardia all’Associazione per il recupero della memoria e delle tradizioni dei Mantovani residenti all'estero.
E’ stato infatti iniziato il completamento della Banca dati dell’Emigrazione mantovana presso l’Archivio di Stato, diretto da Daniela Ferrari, da parte di due giovani ricercatrici laureate in diplomatica ed archivistica, Marcella Luzzara e Alessia Crestale. Il progetto prevede che la Banca dati venga inserita on-line sul modello di “Radici” della Fondazione Agnelli. 
Sono previsti inoltre una serie di appuntamenti del Presidente Daniele Marconcini, a partire dal 27 gennaio, con gli Enti Archivistici di Rio Grande do Sul (Brasile) e degli Scalabriniani a Buenos Aires (Argentina). In Brasile è già presente Antonello Confente, VicePresidente dell’Associazione per elaborare un programma di collaborazione con gli Archivi dell’Emigrazione di S.Paolo, Rio de Janeiro e Vitoria.
Entro il mese di febbraio vi sarà un incontro tra Daniele Marconcini e il Sindaco di Magnacavallo Andrea Pinotti per esaminare un protocollo d’intesa e di collaborazione, al fine di integrare il progetto del Museo dell’Emigrazione Mantovana di Magnacavallo con il progetto archivistico dell’Associazione.
Nel frattempo il Sindaco di Magnacavallo “capitale morale dell’Emigrazione Mantovana”con l'Associazione Culturale dei Mantovani in Brasile e l'Associazione dei Mantovani nel Mondo ha deciso di patrocinare la trasferta di una delegazione mantovana in Brasile per la prossima primavera, allo scopo di promuovere le manifestazioni celebrative del 15° anniversario della posa del Monumento all'Emigrato e per far conoscere il progetto del Museo dell'Emigrante, istituito il 26 aprile 2004.
Il programma, aperto a enti pubblici e privati e a singoli cittadini, prevede incontri a San Paolo, nelle città limitrofe con autorità e discendenti e un viaggio commemorativo sulla linea ferroviaria percorsa dagli Emigrati al loro arrivo al porto di Santos per giungere fino a S.Paolo.

Mantovaninelmondo© 1999-2005
All rights reserved

 liberatiarts© Mantova Italy