Associazione                                News 2004

Sportello AMM dei Lombardi nel Mondo 
America Latina 

Responsabile :
Antonello Confente, Vicepresidente dell'AMM - cell. 335/5729536 email confente@tin.it 

Attivita' ed obbiettivi
Consulenza per i progetti che riguardano la comunità lombarda Contatti con i responsabili e coordinatori delle attività in Italia, rilevamento dei bisogni nel territorio locale, analisi del fabbisogno degli utenti, raccolta dati, ricerca dei possibili partner, contatti e negoziazione con i partner, elaborazione di progetti, predisposizioni di documenti e relazioni, formazione del team di lavoro, coordinamento dei collaboratori per la realizzazione delle azioni, orientamento, organizzazione e tutoraggio delle attività.

Consulenza per i progetti nell'ambito della formazione professionale. Contatti con i responsabili e coordinatori delle attività in Italia, rilevamento dei bisogni nel territorio locale, analisi del fabbisogno degli utenti, raccolta dati, ricerca dei possibili partner, contatti e
negoziazione con i partner, elaborazione di progetti, predisposizioni di documenti e relazioni, formazione del team di lavoro, coordinamento dei collaboratori per la realizzazione delle azioni, orientamento, organizzazione e tutoragio delle attività.

Consulenza per le attività culturali Contatti con i responsabili e coordinatori delle attività in Italia, rilevamento dei bisogni nel territorio locale, analisi delle proposte, raccolta dati, ricerca dei possibili partner, contatti e negoziazione con i partner, elaborazione di progetti, predisposizioni di documenti e relazioni, formazione del team di lavoro, coordinamento dei collaboratori per la realizzazione delle azioni, orientamento, organizzazione e tutoraggio delle
attività.

Consulenza per il progetto di Segretariato Sociale  Contatti con i responsabili e coordinatori delle attività in Italia, rilevamento dei bisogni nel territorio locale, ricerca e analisi delle opportunità di finanziamenti, analisi del fabbisogno dei lombardi all'estero, raccolta dati, ricerca dei possibili partner, contatti e negoziazione con gli enti coinvolti, predispozioni di documenti e relazioni, formazione del team di lavoro, coordinamento dei collaboratori per la realizzazione delle azioni, orientamento, organizzazione e tutoraggio
delle attività.

Coordinamento degli eventi rivolti alla comunità lombarda Contatti con i responsabili e coordinatori delle attività in Italia, analisi delle proposte, organizzazione del programma, raccolta dati, individuazione delle azioni da fare, ricerca e prenotazione di locali, prenotazione vitto, alloggio e transfer delle persone coinvolte; comunicazioni e-mail, predisposizioni di relazioni, ricerca di collaboratori, formazione del gruppo lavoro, riunioni di lavoro, coordinamento dei collaboratori per la realizzazione delle azioni, orientamento,
organizzazione e tutoraggio delle attività.

Coordinamento amministrativo del Portale Lombardi nel Mondo Contatti con i responsabili e coordinatori delle attività in Italia, in Argentina, Uruguay e Brasile, centralizzazione delle informazioni, raccolta dati, analisi dei dati, ricerca di collaboratori, organizzazione del gruppo lavoro, ricerca di possibili partner, contatti e negoziazione con i
collaboratori, predisposizioni di documenti e relazioni, coordinamento dei collaboratori per la realizzazione delle azioni, orientamento, organizzazione e tutoraggio delle attività.

Organizzazioni di missioni e viaggi delle delegazioni lombarde Contatti con i responsabili e coordinatori delle attività in Italia, analisi delle proposte, organizzazione del programma, raccolta dati, individuazione degli enti da incontrare e delle visite da fare,
prenotazione degli incontri, prenotazione vitto, alloggio, transfer; comunicazioni e-mail, predisposizioni di relazioni, ricerca collaboratori, formazione del gruppo lavoro, riunione di lavoro, accompagnamento dei gruppi, coordinamento dei collaboratori per la realizzazione delle azioni, orientamento, organizzazione e tutoraggio delle attività.

Brasile

L'Associazione Mantovani nel Mondo ,a seguito dello svolgimento Corso per  Dirigenti di Volontariato di Associazioni Lombarde all'Estero finanziato dalla Regione Lombardia, ha deciso di istituire un proprio ufficio di assistenza e consulenza per le organizzazioni Lombarde in America Latina al fine di poter promuovere progetti a favore delle comunità stesse. A tale scopo l'AMM ha incaricato Amalia Laitano di Porto Alegre - Rio Grande do
Sul(Brasile),la quale collabora da anni con Mantovani nel Mondo.
Amalia Laitano ha maturato una grande esperienza nel volontariato e nella cooperazione sociale presso l'ACIRS - 'Associazione Culturale degli Italiani di Rio Grande do Sul in Brasile,ente sostenitore dell'AMM e di riferimento per queste attività.

Ad essa si affiancheranno dei corrispondenti sia dall’Argentina che dagli altri paesi latino-americani.
ACIRS – Associazione Culturale Italiana del RS Rua Dr. Flores, 105 / 1404 90020-122 – Porto Alegre – RS – Brasil Tel. +55.51.3212.5535 Fax: +55.51.3212.5672
sito: www.acirs.org.br  e-mail: acirs@acirs.org.br 
Presidente: Erio Bonazzo
Informazioni ente: ACIRS - Associazione Culturale Italiana del Rio Grande do Sul - Brasile,
con sede a Porto Alegre, senza scopi di lucro, fondato nel 1991, si occupa della promozione della cultura italiana. Realizza corsi di lingua e cultura italiana per circa 15 mila allievi ogni anno e dal 1998 promuove anche dei corsi di formazione professionale insieme ad enti italiani.
L’ACIRS rappresenta la maggioranza delle associazioni italiane dello Stato del Rio Grande do Sul, essendo collegata con circa 150 associazioni presenti nel territorio e negli ultimi anni sta allargando il suo scopo culturale, operando anche sul campo imprenditoriale, sia attraverso i corsi di formazione professionale (creazione d’impresa, turismo rurale, tecnico
agricola, gastronomia italiana) sia attuando direttamente nell’orientamento delle persone che vogliono collegarsi con l’Italia e nell’organizzazione di missioni di enti ed imprese italiane.
È collegata con istituzioni pubbliche e private, diverse università ed enti rappresentanti degli imprenditori, sia in Brasile che in Italia, per cui abbiamo le condizioni di collaborare come partner attivo per la concretizzazione delle vostre proposte.
L’ACIRS ha già maturato un’esperienza di 6 anni nel coordinamento locale per i corsi di formazione professionale realizzate a Porto Alegre. Sin dal 1998, ha svolto questo ruolo per 10 corsi. Per il coordinamento locale si intende: divulgazione, pubblicizzazione, reperimento e selezione degli allievi, dei docenti e dei tutor, ben come l’orientamento e coordinamento
dei docenti e tutor, segreteria didatica e segreteria amministrativa, oltre a raccordarsi con gli altri partner ed il consolato italiano, nonchè ha messo a disposizione la struttura di sale aule e segreteria operativa.
Dr.ssa Amalia Laitano 0055.51.3212.5535 - ACIRS - Associazione Culturale Italiani di Rio Grande do Sul 0055.55.9962.1483 -  e-mail: assessoria@acirs.gov.br   amalia.laitano@via-rs.net 

Argentina

E’ sorto a Mantova il progetto "Argentina chiama Mantova" al fine di intervenire sulle emergenze socio- assistenziali che hanno colpito le comunità lombarde in quel paese.
Responsabile del progetto,che intendiamo estendere all'Uruguay, è Micaela Bracco che collaborerà per l'AMM nell'ambito socio-assitenziale dello Sportello dei Lombardi nel Mondo.

Micaela Bracco,oltre che componente del Coordinamento democratico delle donne italo-argentine, è responsabile del Patronato INAS-Cisl .
Fa parte del Coordinamento dei Patronati italiani in Argentina che raccoglie CGIL,CISL,UIL ed ACLI.
Dr.ssa Micaela Bracco Ufficio 0054/11/43811196-1509 micaelabracco@velocom.com.ar 
inas@datamarkets.com.ar
 

Argentina chiama Mantova
Relazione Luglio 2003
Altra iniziativa favorita dallo Sportello Lavoro in funzione dell’inserimento lavorativo e del sostegno economico e sociale di nostri connazionali all’estero è stata l’iniziativa “Argentina chiama Mantova” svolta nella prima settimana di Luglio 2003“Argentina chiama Mantova” è il
titolo dato alla due giorni di incontri organizzati dall’Associazione Mantovani nel Mondo (AMM) in favore del popolo argentino. Venerdì sera all’Hotel Cristallo di Cerese, Daniele Marconcini, il presidente dell’AMM ha introdotto la relatrice della serata, Micaela Bracco, membro del Comitato di coordinamento democratico delle donne italo-argentine. Presenti
all’incontro il consigliere regionale Antonio Viotto e il Presidente dell’Anci Giuseppe Torchio. Nella sala dei Corazzieri all’interno del Palazzo della Provincia, in Via Principe Amedeo a Mantova, Marconcini e la Bracco hanno incontrato l’assessore alle politiche sociale Fausto Banzi, e i rappresentanti dei sindacati (Cgil, Cisl, Uil, Acli) e dei Patronati. La due giorni è stata l’occasione per presentare ufficialmente il “segretariato sociale” dell’Associazione Mantovani nel Mondo . Il progetto di uno sportello a favore dei nostri concittadini all’estero in stato di difficoltà nasce dall’accordo triennale che l’AMM ha stipulato con la Provincia di Mantova, che quindi contribuirà all’iniziativa. Le crescenti difficoltà economiche nelle quali versano molte nazioni dove la presenza italiana è numerosa spingono la nostra provincia a generare interventi e misure di aiuto e sostegno per superare la fase congiunturale negativa. Compiti del Segretariato, di cui è responsabile Fabio Veneri, membro dell’AMM, saranno quelli di sveltire il disbrigo delle pratiche per la cittadinanza, di attivarsi in favore dei casi più urgenti di indigenza e di supportare gli studenti stranieri all’Università di Mantova.
Daniele Marconcini ha sottolineato che, oltre a questi interventi di carattere provinciale, è importante “presentare il problema a livello regionale, in modo tale da sollecitare un intervento legislativo in favore degli italiani all’estero. La signora Bracco ci ha fornito un serie di casi di lombardi in gravi difficoltà, altri casi mi erano già stati segnalati durante il mio viaggio in Argentina a Marzo di quest’anno. Il mio auspicio è che tutte le forze politiche e sindacali si impegnino in uno sforzo congiunto per fare fronte alla situazione di crisi che stanno vivendo i nostri connazionali, non solo in Argentina, ma anche in Uruguay, Venezuela
e Brasile”. Uno dei momenti più attesi della due giorni era la consegna ai partecipanti agli incontri dell’elenco dei lombardi e dei mantovani, in stato di povertà, residenti in Argentina. L’elenco comprende persone che vengono da tutte le parti della provincia, e sarà presto divulgato anche ai comuni interessati ai quali si chiederà un aiuto. Ricordiamo infine che
anche l’attrice Ivana Monti, che giovedì sera a Virgilio ha presentato lo spettacolo “Migranti”, era all’incontro di ieri mattina in Provincia, fornendo un ricco contributo di testimonianze storiche. All’iniziativa hanno poi fatto seguito l’invio delle lettere ai comuni
di riferimento per le persone in stato di indigenze segnalate dalla ricerca svolta dalla Oim-Cemla dal titolo “Assistenza dei processi migratori e dello sviluppo delle piccole e medie industrie fra Argentina e Italia. Successivamente a questi incontri,presso il Consiglio Regionale Micaela  Bracco e Daniele Maroncini hanno partecipato ad riunione con il Presidente delegato della Consulta dell'Emigrazione,il consigliere regionale Marcello
Raimondi il quale ha assicurato la massima disponibilità ed impegno della Regione Lombardia nell'affrontAre questa tematica. 

All rights reserved
Mantovaninelmondo© 1999-2004

liberatiarts© Mantova Italy