Bandi UU.EE. - LAVORO &  UNIVERSITÀ -  CONCORSI & ESAMI

Anno 2004


Daphne II - pubblicati i bandi 2005

La DG Giustizia, Libertà e Sicurezza della Commissione europea ha pubblicato sul proprio sito web i bandi per il 2005 relativi al programma comunitario per la lotta contro la violenza nei confronti dei bambini, dei giovani e delle donne Daphne II (2004-2008), di cui era stata data anticipazione su EuropaFacile nei giorni scorsi.
I 2 bandi pubblicati riguardano:
- cofinanziamento di progetti specifici inerenti le azioni del programma
- cofinanziamento di progetti per la diffusione e l’uso di risultati esistenti (buone prassi, esperienze e dati), derivanti dall’attuazione della I fase del programma e da altre iniziative. Possono partecipare ai bandi istituzioni e organizzazioni, pubbliche e private, operanti per la prevenzione e protezione di bambini, giovani e donne contro la violenza e per l’assistenza alle vittime, oppure attive per promuovere il rifiuto della violenza o un cambiamento di atteggiamenti e comportamenti nei confronti delle vittime e dei gruppi a rischio. Tali soggetti possono essere, in particolare, università, centri di ricerca, autorità locali a livello competente. Il contributo comunitario potrà coprire fino all’ 80% dei costi totali ammissibili per i progetti specifici , e fino al 100% dei costi per i progetti di diffusione e uso di risultati esistenti. Le scadenze per la presentazione delle proposte sono:
- bando per progetti specifici: 18 febbraio 2005
- bando per la diffusione e l’uso di risultati esistenti: 11 marzo 2005

I progetti devono avere una durata di 12 o 24 mesi. 
Referente Commissione europea - Direzione Generale Giustizia, Libertà e Sicurezza 
Risorse finanziarie disponibili  8, 16 milioni di € 
Aree Geografiche coinvolte :Austria, Belgio, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Spagna Repubblica Slovacca, Slovenia, Svezia, Ungheria, Turchia, Romania, Norvegia, Islanda, Liechtenstein, Bulgaria 
Indirizzi utili  Commissione europea
DG Giustizia, Libertà e Sicurezza 
E-mail: daphne@transtec.be  
Indirizzo Web http://www.europa.eu.int/comm/justice_home/funding/daphne/funding_daphne_en.htm   


EUROsociAL - Coesione sociale in America Latina 
scadenza il 15/03/2005.

Il programma EUROsociAL è stato istituito nel corso del vertice di Guadalajara, del maggio 2004. Il suo obiettivo è di favorire lo scambio di esperienze, di conoscenze tecniche (il saper-fare) e di buone prassi fra le due regioni nell’ambito sociale, particolarmente nei settori dell’istruzione e della salute, fondamentali per aumentare la coesione sociale. Per l’attuazione di EUROsociAL la Commissione ha pubblicato un bando, dotato di un budget di 28.100.000 € finalizzato a promuovere le condizioni che permettano alle politiche pubbliche nei settori dell’istruzione, dalla sanità, dell’amministrazione della giustizia e della fiscalità di generare coesione sociale. Il budget del bando è destinato a finanziare 4 consorzi (uno per ogni settore), che dovranno realizzare le seguenti azioni:
1. Organizzazione, coordinamento e proseguimento dell’insieme delle attività settoriali del programma
2. Formazione dei responsabili politici e dei funzionari delle amministrazioni pubbliche (attività principale)
3. Trasferimenti di esperienze e progetti pilota
4. Ateliers e incontri
5. Diffusione di informazioni e dei risultati
Possono partecipare al bando amministrazioni pubbliche, organismi di diritto pubblico, enti che abbiano finalità di servizio pubblico, o i cui soci fondatori siano enti di diritto pubblico o enti di diritto privato senza scopo di lucro, riuniti in consorzi di almeno 4 soci fondatori (max 10), rappresentativi di almeno 2 Paesi UE e 2 AL. Ogni consorzio sarà responsabile dell’esecuzione, del coordinamento e del seguito delle attività del suo settore e dell’animazione e del buon funzionamento della rete settoriale connessa. Il contributo massimo per ogni consorzio sarà di 6.425.000 €, pari al massimo all’80% dei costi ammissibili.
Il bando riguarda anche l’istituzione di due comitati: il Comitato Intersettoriale di Coordinamento e Orientamento e il Comitato Congiunto: il consorzio, fra quelli selezionati per il finanziamento) che presenterà la miglior proposta per l'organizzazione delle attività di questi due comitati, riceverà una sovvenzione extra pari al massimo a 2.400.000 € (a copertura totale delle spese per questa attività). 
Aree Geografiche coinvolte Austria, Belgio, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica ceca, Repubblica slovacca, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria 
Argentina, Bolivia, Brasile, Cile, Colombia, Costa Rica, Cuba, Ecuador, El Salvador, Guatemala, Honduras, Messico, Nicaragua, Panama, Paraguay, Perù, Uruguay, Venezuela. 
Indirizzi utili  Commissione europea - Ufficio di cooperazione EuropeAid
Unità E2 - A l’attention de M. Vittorio TONUTTI  Bureau J54 – 04/37 B-1049 Bruxelles Belgio
Fax: 00 32 2 299 10 80  E-mail: europeaid-eurosocial@cec.eu.int  
Indirizzo web http://europa.eu.int/comm/europeaid/projects/amlat/eurosocial_fr.htm 



 

A.A.A. VOLONTARI CERCASI Proposte di impegno in Italia e all'estero  

Servizio informativo di Volontari nel mondo - FOCSIV, gestisce la ricerca di risorse umane per attività di cooperazione internazionale attraverso un'apposita Banca Dati Volontari Internazionali. Ad essa è collegato il Servizio Selezione dei candidati Volontari Internazionali della Federazione in collaborazione con la Rete Volontari Rientrati. 
Info: www.focsiv.it 


Il Comites di Lucerna cerca segretario/a

Si richiede un titolo di studio preferibilmente di formazione commerciale, padronanza della lingua italiana e quella tedesca e conoscenza delle problematiche dell'emigrazione (Entro il 10 gennaio bisogna inviare un curriculum vitae completo di foto)
Il Comites di Lucerna, Nidvaldo, Obvaldo e Uri ha bandito un concorso per assumere un-a segretari-o/a, a tempo parziale (15-20%). I cui  compiti saranno quelli di collaborare con lo Sportello consolare e di lavorare la corrispondenza in italiano e tedesco. Dovrà avere conoscenze di contabilità amministrativa (WinWay); utilizzo del computer ed in particolare dei programmi Word ed Excel e avere capacità di redigere verbali di sedute delle Commissioni di lavoro. Per cui il Comites richiede un titolo di studio preferibilmente di formazione commerciale; una buona conoscenza dell'italiano e del tedesco;  conoscenza delle problematiche dell'emigrazione italiana; cittadinanza italiana con permesso di soggiorno C. Il Comites offre un lavoro vario ed interessante per un servizio umanamente arricchente e socialmente utile con un salario conforme all'attività svolta che andrà dal 1. marzo 2005 o data da convenire. Per chi fosse interessato si richiede l'invio di curriculum vitae, completo di foto entro il 10 gennaio 2005, al seguente indirizzo: Com. It. Es., Obergrundstrasse 92, 6005 Lucerna. Per ulteriori informazioni:
Presidente del Comites, Alberto Grilli,  grilli@tiscali.ch 
GRTV


Corso di Laurea Telematica in Lingua e Cultura Italiana 

Il prossimo 01/03/2005 si aprirà l'VIII semestre del Corso di laurea telematico in Lingua e cultura italiana, riservato a studenti residenti all'estero, impartito dal consorzio interuniversitario ICoN – Italian Culture on the Net www.italicon.it  per conto di 22 università italiane (le università di Bari, Cassino, Catania, Firenze, Genova, Milano Statale, Padova, Parma, Pavia, Perugia per Stranieri, Pisa, Roma "La Sapienza", Roma "Tor Vergata", Roma Tre, Salerno, Siena per Stranieri, Teramo, Torino,Trento, Venezia, la Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM di Milano, l'Università degli Studi di Napoli "L'Orientale"), la Scuola Superiore di Studi Universitari e di Perfezionamento S.Anna di Pisa e il Consorzio Net.t.uno.  Il titolo di studio rilasciato è una laurea con valore ufficiale, perfettamente equivalente a una laurea rilasciata da una qualunque università italiana. Il corso di laurea dura tre anni e si articola in quattro curricula: didattico-linguistico;  letterario; storico-culturale;
arti-musica e spettacolo. Tutte le attività didattiche, dall'iscrizione allo studio dei materiali didattici, al tutorato e alla interazione con gli altri studenti di tutto il mondo, si svolgono in rete attraverso il sito www.italicon.it  Le prove di esame si tengono a termine di ogni semestre presso sedi convenzionate e convenzionabili sparse in tutti i continenti.  Il Consorzio ICoN mette a disposizione 10 borse di studio annuali riservate a lombardi residenti all’estero, e loro discendenti diretti, per l’iscrizione in tutorato al primo anno accademico del Corso di laurea.
Con questa iniziativa il sistema universitario italiano offre ai cittadini residenti all'estero la possibilità di conseguire una laurea italiana rimanendo nei loro paesi. Essi potranno studiare da casa, attraverso Internet, su corsi scritti da autorevoli professori universitari italiani, consultando la biblioteca ed il museo virtuale, fruendo dell'assistenza di qualificati tutori, in contatto con altri studenti di tutto il mondo interessati alla lingua e alla cultura italiana.  Per potersi iscrivere al corso di laurea è necessario:

  1. avere una buona conoscenza della lingua italiana da verificare attraverso il test presente nel sito www.italicon.it 

  2. essere residenti all'estero

  3. possedere un titolo di studio valido per l'iscrizione a una università italiana

  4. non essere iscritti ad altra università italiana

Iscrizioni e bando si trovano sul sito: www.italicon.it 


Alcuni Stati esteri e organizzazioni internazionali offrono a cittadini italiani, per l’anno accademico 2005 e 2006, borse di studio per
seguire corsi presso Università o Istituti Superiori stranieri (statali o legalmente riconosciuti, per effettuare ricerche presso archivi, centri
culturali, biblioteche, laboratori e per seguire corsi di lingua presso centri specializzati". Ne informa il Ministero degli Affari Esteri in una
pubblicazione consultabile sul suo sito ( http://www.esteri.it/doc/borse.pdf ) con le modalità di presentazione delle domande, i requisiti richiesti ai candidati, la documentazione richiesta, le disposizioni generali, gli adempimenti del borsista, i Paesi o le istituzioni afferenti che mettono a disposizione le borse di studio. 


Borse di Studio 2004 - 2005
L'UNESCO ha attivato da molti anni un sistema di borse di studio riservate a giovani ricercatori. Le borse si dividono sostanzialmente in due gruppi principali: quelle finanziate dal bilancio ordinario della Organizzazione, la cui gestione, relativamente alla raccolta delle domande e alla preselezione, è affidata alle Commissioni Nazionali dei paesi membri (vedi sotto); quelle finanziate o co-finanziate per progetti e programmi speciali. Per informazioni sulle borse attive appartenenti a questo secondo gruppo si rimanda al sito UNESCO:
www.unesco.org/general/eng/about/fellowship.shtml 
Per quanto riguarda le borse di studio offerte dall'UNESCO il bando relativo al biennio 2005-2006 verrà pubblicato alla fine dell'anno 2004.
Tutte le domande dei concorrenti con cittadinanza italiana andranno presentate alla Commissione Nazionale Italiana per l?UNESCO, Piazza Firenze 27, 00186 Roma, utilizzando il formulario che sarà scaricabile, non appena pubblicato Per informazioni è possibile rivolgersi a Mario Vecchione.


Invito a presentare proposte nel campo della protezione ambientale
Scadrà il 1° ottobre 2004 il termine per presentare proposte nell'ambito del programma d'azione comunitario per la promozione delle organizzazioni non governative (ONG) attive principalmente nel campo della protezione ambientale. Ai sensi della decisione n. 466/2002/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 1° marzo 2002, che stabilisce un programma di azione comunitario per la promozione delle organizzazioni non governative attive principalmente nel campo della protezione ambientale, la Commissione invita le organizzazioni europee non governative, che sono attive principalmente nel campo della protezione e del miglioramento ambientale ai fini dello sviluppo sostenibile, a presentare proposte per ottenere un contributo finanziario. I contributi sono destinati a coprire le spese che le ONG ambientali europee devono sostenere per lo svolgimento delle attività previste dal rispettivo programma di lavoro annuale per il 2005. Le organizzazioni richiedenti devono operare a livello europeo individualmente o sotto forma di più associazioni  coordinate, con strutture (membri) e attività estese almeno a tre paesi europei. La candidatura è ricevibile anche nel caso di due soli paesi europei, a condizione che l'obiettivo principale dell'ONG sia la promozione dello sviluppo e l'attuazione della politica comunitaria per l'ambiente. Il fascicolo informativo relativo al presente invito, che definisce i criteri di ammissibilità, selezione e assegnazione (comprese le specifiche del sistema di ponderazione) nonché la procedura di candidatura, valutazione e approvazione, può essere richiesto per iscritto (preferibilmente via fax) al seguente indirizzo:
Segretariato DG Ambiente A.1 - Commissione europea Ufficio: BU-9 0/10 - B-1049 Bruxelles Fax (32-2) 296 95 60
In alternativa, detto fascicolo può essere scaricato dal sito web della Commissione al seguente indirizzo: http://europa.eu.int/comm/environment/funding/intro_en.htm  


ENERGIA
Nella GUCE C224 del 8 settembre 2004 è stato presentato un Invito a presentare proposte per azioni indirette di RST nell'ambito del programma specifico di ricerca, sviluppo tecnologico e dimostrazione: «Integrare e rafforzare lo Spazio europeo della ricerca». L'area tematica prioritaria è quella dei Sistemi energetici sostenibili (Priorità tematica/settore: Area tematica prioritaria di ricerca «Sviluppo sostenibile, cambiamento globale ed ecosistemi, 1) Sistemi energetici sostenibili ii) Attività di ricerca che hanno un impatto a medio e lungo termine»).
Data di scadenza: 8 dicembre 2004
Per quanto riguarda gli inviti a presentare proposte, la Commissione fornisce ai proponenti delle «Guide del proponente» che contengono le informazioni necessarie per la preparazione e la presentazione di proposte di azioni indirette di RST. La Commissione mette anche a disposizione gli «Orientamenti concernenti le procedure di valutazione e di selezione delle proposte». Queste guide e detti orientamenti, nonché il programma di lavoro e altre informazioni riguardanti gli inviti possono essere richiesti alla Commissione agli indirizzi seguenti: Commissione europea 
The FP6 Information Desk  Direzione generale RTD  B-1049 Bruxelles, Belgio
Per maggiori informazioni:
http://europa.eu.int/eur-lex/pri/it/oj/dat/2004/c_224/c_22420040908it00080011.pdf 


INTERACT 2002-2006
L'Autorità di Gestione del Programma d'iniziativa comunitaria INTERACT 2002-2006, la Cancelleria Federale della Repubblica d'Austria, annuncia il lancio del secondo invito a presentare proposte di progetto nel quadro della Priorità 2 e Priorità 3 Misura 2 del Programma. Il presente invito, il formulario di candidatura, allegata documentazione e le informazioni dettagliate sul Programma possono essere scaricati dal sito web INTERACT
www.interact-eu.net  


Programma MEDIA.
È stato pubblicato sulla GUCE C209 del 19 agosto 2004 un invito a presentare proposte misure volte a sostenere la partecipazione di opere e di professionisti europei nei festival cinematografici organizzati nei paesi non aderenti al programma MEDIA.
Le domande devono essere inviate alla Commissione entro il 24 settembre 2004
L'invito è destinato alle imprese europee le cui attività contribuiscono alla realizzazione degli obiettivi del programma MEDIA, secondo quanto indicato nella decisione del Consiglio. Tra gli obiettivi della summenzionata decisione del Consiglio figurano i seguenti:
— facilitare e incentivare la promozione e la circolazione di opere audiovisive e cinematografiche europee nel quadro di manifestazioni commerciali, di mercati professionali, nonché di festival di programmi audiovisivi in Europa e nel mondo, nella misura in cui tali manifestazioni possono svolgere un ruolo importante per la promozione delle opere europee e per la messa in rete dei professionisti,
— incentivare la messa in rete degli operatori europei, sostenendo azioni comuni intraprese sul mercato europeo e internazionale da organismi nazionali di promozione pubblici o privati,
— favorire una maggiore diffusione transnazionale dei film europei non nazionali sul mercato europeo e internazionale, mediante iniziative a favore della loro distribuzione e programmazione nelle sale, anche incoraggiando strategie coordinate di commercializzazione.
Nell'ambito di festival organizzati nei paesi non aderenti al programma Media, è possibile sostenere le seguenti azioni: assistenza e consulenza ai festival; promozione di film europei invitati ai festival; supervisione e aiuti alla distribuzione e all'uso dei film proiettati in occasione dei festival.
Le attività devono tassativamente avere inizio tra il 1 gennaio e il 31 dicembre 2005.
Il testo completo dell'invito a presentare proposte e i moduli di candidatura si trovano nel sito http://europa.eu.int/comm/avpolicy/media/promo_en.html 

 

AGOSTO 2004 

Siamo alla ricerca di allievi per i nostri corsi FSE a Milano. N. 8 corsi di formazione che dovrebbero decollare a settembre. Vi saremo grati per ogni segnalazione di validi candidati.
I corsi sono completamente gratuiti e finalizzati al lavoro. Sono previsti tickets restaurant e rimborso spese viaggio. Gli stage si svolgeranno presso primarie aziende di settore. Per le prescrizioni, obbligatorie in quanto ogni corso prevede solo 12 partecipanti, o per maggiori informazioni, i candidati possono rivolgersi alla nostra sede di Milano - Via Alzaia Naviglio Pavese 110. I nostri telefoni sono 02 84800590 - 02.84800598. Si può anche chiamare Torino al 011.4244.646 oppure 011.4244.640 - Fax 011.4244.641.
Grazie.
Domenico Bernardi 
C.F.C.L. - Centro per la Formazione Continua e il Lavoro
* Via Druento, 290 - 10078 VENARIA REALE (TO) - ITALIA
' +39.011.4244.646 - Fax +39.011.4244.641
* Alzaia Naviglio Pavese, 110 - 20141 MILANO (MI)
' +39.02.84800598


Prot. N. 1910/04.
Oggetto: bando  per studenti. “I giovani dentro il volontariato” II edizione


Il Centro Servizi per il Volontariato di Mantova (CSVM)  desidera comunicarvi che ha indetto la  seconda edizione del bando “I giovani dentro il volontariato”, un’iniziativa  che si colloca nell’ambito del “Progetto Scuola & Volontariato”, volto a  favorire una maggiore sensibilizzazione dei giovani nei confronti delle  problematiche sociali e a stimolare una
loro più ampia partecipazione alle  attività delle associazioni di volontariato.

© Centro Servizi Volontariato di Mantova (CSVM)
scuolaevolontariato@csvm.it www.csvm.it

Nell'ambito del “Progetto Scuola & Volontariato” del CSVM, un’iniziativa che si pone come obiettivo primario la promozione della cultura della solidarietà all’interno del mondo della scuola, in modo da sensibilizzare i giovani ed avvicinarli alle problematiche sociali,
Centro Servizi Volontariato Mantova (CSVM) e Collegamento Provinciale del Volontariato Mantovano con il patrocinio della Provincia di Mantova indicono un concorso a premiriservato agli studenti

Regolamento del concorso:
- La partecipazione è riservata ai ragazzi di tutti gli istituti scolastici e le facoltà universitarie che abbiano svolto un'esperienza significativa di volontariato all'interno di un'associazione di volontariato della provincia di Mantova. Sono dunque escluse le attività
di solidarietà compiute all'interno di associazioni culturali, di gruppi del tempo libero e di organizzazioni sportive, e anche le esperienze di volontariato svolte a titolo personale, oltre ovviamente a quelle compiute all'interno di istituzioni pubbliche o private. Per una corretta
identificazione delle associazioni di volontariato, si consiglia di contattare il CSVM (il referente per questa iniziativa è il dott. Francesco Molesini, reperibile al CSVM allo 0376-367157). Sono esclusi coloro che hanno partecipato alla scorsa edizione, anche se non premiati.
- Gli studenti interessati dovranno redigere un elaborato in cui sia raccontata e analizzata la loro esperienza di volontariato. Lo scritto non deve risultare uno schematico resoconto delle attività svolte presso l'associazione, ma anzi mettere in evidenza gli aspetti personali e soggettivi (ad esempio, perché si è deciso di cominciare, quali erano le aspettative e le paure iniziali, se si sono instaurate relazioni significative, come si valuta questa esperienza, gli aspetti positivi emersi magari inaspettatamente, cosa si è imparato…).

- Gli studenti dovranno far pervenire il loro elaborato alla sede del CSVM entro il 10 settembre, sotto forma di file word, e firmare la ricevuta di consegna del proprio scritto.

- I dieci testi più significativi, valutati come tali da una commissione del CSVM e del Collegamento Provinciale del Volontariato, riceveranno entro l'anno 2004 un premio di 200 euro ciascuno, spendibile in buoni acquisto per libri, pubblicazioni o attrezzature informatiche di qualsiasi genere. Tutti gli scritti meritevoli saranno poi raccolti in un fascicolo che il sarà distribuito ai partecipanti, alle associazioni di volontariato interessate e agli istituti scolastici, e saranno inoltre pubblicati sul sito internet www.csvm.it 

Mantova, 29/6/2004

LUGLIO 2004

Scadenza 31 agosto 2004.Il 10 settembre prossimo si aprirà il VII semestre ufficiale del Corso di laurea telematico in Lingua e cultura italiana, riservato a studenti residenti all'estero, impartito dal consorzio interuniversitario ICoN - Italian Culture on the Net www.italicon.it  per conto di 22 università italiane (le università di Bari, Cassino, Catania, Firenze, Genova, Milano Statale, Padova, Parma, Pavia, Perugia per Stranieri, Pisa, Roma "La Sapienza", Roma "Tor Vergata", Roma Tre, Salerno, Siena per Stranieri, Teramo, Torino, Trento, Venezia, la Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM di Milano, l'Universita degli Studi di Napoli "L'Orientale"), la Scuola Superiore di Studi Universitari e di Perfezionamento S.Anna di Pisa e il Consorzio Net.t.uno.  
Il titolo di studio rilasciato è una laurea con valore ufficiale, perfettamente equivalente a una laurea rilasciata da una qualunque università italiana.
Il corso di laurea dura tre anni e si articola in quattro curricula:
didattico-linguistico, letterario, storico-culturale, arti-musica e spettacolo. Tutte le attività didattiche, dall'iscrizione allo studio dei materiali didattici, al tutorato e alla interazione con gli altri studenti di tutto il mondo, si svolgono in rete attraverso il sito www.italicon.it 
Le prove di esame si tengono a termine di ogni semestre presso sedi convenzionate e convenzionabili sparse in tutti i continenti. 
Il Consorzio ICoN mette a disposizione 10 borse di studio annuali a copertura totale delle quote di iscrizione con tutorato al primo anno del Corso di laurea, riservate a emigrati veneti, e loro discendenti, residenti all'estero.
Scadenza 31 agosto 2004.


V Master sull’Immigrazione promosso dalla Università Ca’ Foscari di Venezia: Fenomeni migratori e trasformazioni sociali 
Corsi rivolti ad operatori sociali, ricercatori, insegnanti, magistrati, membri delle associazioni di immigrati la domanda di pre-iscrizione (attraverso un modulo reperibile sul sito web
 http://www.unive.it/masterim ), il curriculum vitae, le eventuali pubblicazioni e allegati affini dovranno pervenire alla Segreteria del Master via posta ordinaria entro il 20 settembre 2004 con raccomandata a/r. I nomi dei primi 75 candidati che avranno superato la preselezione saranno comunicati sul sito web del Master il 22 settembre. Il 28 settembre sarà pubblicato sul sito web e presso la sede del Master l’elenco finale dei 50 corsisti ammessi. I corsi si svolgeranno presso la Palazzina Briati in Fondamenta Briati - Dorsoduro 2530 - 30123 Venezia. La sede amministrativa del Master è presso il Dipartimento di Filosofia e Teoria delle Scienze - Ca’ Nani Mocenigo, Dorsoduro 960 - 30123 Venezia. Per informazioni: Tel. 0412346018/19 diretti, Tel. 0412346011 centralino,Fax 0415246793, E-mail:masterim@unive.it , sito web: http://www.unive.it/masterim   


Il Centro di Linguistica dell'Università Cattolica promuove un corso intensivo di lingua e cultura italiana per stranieri. Il corso prevede un seminario preliminare propedeutico (60 ore, 5 -17 luglio) per studenti principianti e un seminario intensivo (60 ore, 19 -31
luglio) sull'uso veicolare dell'italiano in ambito multidisciplinare.  Può leggere la descrizione dei corsi e le modalità di partecipazione nel sito www.bs.unicatt.it/cluc/italianoperstranieri
http://www.bs.unicatt.it/cluc/italianoperstranieri> . Se lo riterrà utile, potrà ricevere materiale illustrativo cartaceo. >
Confidiamo che queste informazioni possano essere trasmesse a studenti, ricercatori e professionisti interessati allo studio della lingua e della cultura italiana, sottolineando la felice convergenza dell'alta qualità scientifica con la bellezza naturale dei luoghi.
Cordialmente, La segreteria del C.L.U.C.
Centro di Linguistica Università Cattolica Via Trieste 17 25121 Brescia
+39.030.2406238 fax +39.030.2406324


IFOA - Istituto di Formazione delle Camere di Commercio organizza a Padova 2 corsi IFTS gratuiti:
"Tecnico di Commercio Elettronico, Marketing e Vendite"
Dettagli: http://www.lavoroeweb.com/CORSI/IFOA1.doc 
e "Tecnico di Commercio Estero"
Dettagli: http://www.lavoroeweb.com/CORSI/IFOA2.doc 
Durata dei corsi: 1200 ore di cui 840 di formazione teorica e 360 di stage.
Periodo di svolgimento: da febbraio 2004 a marzo 2005. Sono previsti borsa di studio e buono pasto. Per informazioni: numero verde 800 807292; 
e-Mail: formazione@ifoa.veneto.it  http://www.ifoa.it; http://www.ifoa.veneto.it 
================================================================

 SETTORE INFORMATION TECHNOLOGY
http://www.lavoroeweb.com/IT_13_LUGLIO_2004.htm  

COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO e ALTRI SETTORI 
http://www.lavoroeweb.com/CO_13_LUGLIO_2004.htm 


                                  CONCORSI ED ESAMI
==========================================================

Gazzetta Ufficiale - 4ª serie speciale - concorsi n. 54 del 09-07-2004
MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI CORPO FORESTALE DELLO STATO CONCORSO (scad. 9 agosto 2004)
Concorso per la nomina di cinquecento allievi agenti del Corpo forestale dello Stato.
CONCORSO (scad. 9 agosto 2004)
Concorso pubblico, per esami, per la nomina di centodiciannove commissari forestali del ruolo direttivo dei funzionari del Corpo forestale dello
ISTITUTO NAZIONALE PER IL COMMERCIO ESTERO  (scad. 13 agosto 2004) 
Corso post-laurea di esperto di internazionalizzazione d'impresa con conoscenza di lingue orientali 
ISTITUTO NAZIONALE DI FISICA NUCLEARE CONCORSO (scad. 9 agosto 2004)
Concorso, per titoli ed esami, ad un posto di sesto livello professionale con profilo professionale di collaboratore tecnico E.R. (Bando n. 10457/2004).
In corso di pubblicazione su: http://www.infn.it/ 
CONCORSO (scad. 9 agosto 2004)
Concorso, per titoli ed esami, ad un posto di sesto livello professionale con profilo professionale di collaboratore tecnico E.R. (Bando n.10458/2004).
In corso di pubblicazione su: http://www.infn.it/ 
CONCORSO (scad. 9 agosto 2004)
Concorso, per titoli ed esami, ad un posto di sesto livello professionale con profilo professionale di collaboratore tecnico E.R. (Bando n.10459/2004).
In corso di pubblicazione su: http://www.infn.it/ 
ISTITUTO NAZIONALE PER LA FISICA DELLA MATERIA  (scad. 28 luglio 2004)
Procedure di reclutamento per l'assunzione di cinque ricercatori e due tecnologici con contratto a termine quinquennale 
In corso di pubblicazione su: http://www.infm.it/Tools/selezioni.php3  
UNIVERSITA' DI GENOVA CONCORSO (scad. 9 agosto 2004)
Avviso relativo all'emissione di procedure di valutazione comparativa per la copertura di complessivi ottantatre posti di personale docente. 
UNIVERSITA' DI MILANO CONCORSO (scad. 9 agosto 2004)
Avviso d'indizione di procedure di valutazione comparativa a cinque posti di ricercatore - III sessione 2004 
UNIVERSITA' DI MILANO-BICOCCA CONCORSO (scad. 9 agosto 2004)
Avviso d'indizione di procedure di valutazione comparativa a complessivi sette posti di ricercatore - III sessione 2004 
UNIVERSITA' 'FEDERICO II' DI NAPOLI CONCORSO (scad. 9 agosto 2004)
Procedure di valutazioni comparative a posti di ricercatore universitario.
(Codice identificativo bando R/03/2004) 
SCUOLA NORMALE SUPERIORE DI PISA CONCORSO (scad. 1 settembre 2004)
Concorso pubblico, per titoli ed esami, a ventisei posti di studio, riservati a laureati italiani e degli altri Stati appartenenti all'Unione europea per l'ammissione al corso di perfezionamento della classe di scienze matematiche, fisiche e naturali per l'anno accademico 2004-2005. 
CONCORSO (scad. 18 settembre 2004)
Concorso pubblico, per titoli, a cinque posti di studio riservati a laureati cittadini di Stati non appartenenti all'Unione europea per l'ammissione al corso di perfezionamento della classe di scienze matematiche, fisiche e naturali per l'anno accademico 2004-2005. 
UNIVERSITA' DI VERONA CONCORSO (scad. 9 agosto 2004)
Avviso di indizione delle procedure di valutazione comparativa per complessivi quindici posti di ricercatore 
PROVINCIA DI ANCONA CONCORSO (scad. 9 agosto 2004)
Concorsi pubblici, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato e a tempo pieno di personale di varie categorie Esperto in reti, cat. D1 Esperto tecnico laureato in ingegneria meccanica, elettronica, elettrotecnica, cat. D1 Esperto tecnico laureato in ingegneria civile, cat. D1 Istruttore informatico, cat. C 
PROVINCIA DI BERGAMO CONCORSO (scad. 9 agosto 2004)
Selezione pubblica a due posti di specialista tecnico (cat. D1) 
AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL'AQUILA CONCORSO (scad. 9 agosto 2004)
Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente contabile 
COMUNE DI FIUMICINO CONCORSO (scad. 9 agosto 2004)
Selezioni pubbliche per eventuali assunzioni a tempo determinato di un educatore di asilo nido, un insegnante di scuola materna e assistente trasporto e di un cuoco. 
COMUNE DI TREVISO CONCORSO (scad. 23 agosto 2004) 
Selezione pubblica per esami per la copertura di due posti di agente di polizia municipale - cat. C (ex sesta qualifica funzionale). 

torna all'inizio  UP ^


                                               NEWS LAVORO 
==========================================================

CORSO DI DIRITTO DEL LAVORO E GESTIONE DEL PERSONALE  MILANO 
in programma nelle seguenti sedi:MILANO (terza edizione), NAPOLI (seconda edizione), FIRENZE, ANCONA, TREVISO.
Da ottobre 2004 a maggio 2005.

La parte relativa al Diritto del Lavoro offre un'approfondita panoramica in materia di mercato del lavoro, toccando diversi aspetti coinvolti: i maggiori istituti di diritto del lavoro, diritto sindacale e diritto processuale che regolano il rapporto di lavoro subordinato.
Oltre ad un'impostazione teorica di base, orientata a chiarire gli elementi portanti della materia, il Corso offre la possibilità di indagare nello specifico problematiche pratiche, da risolvere insieme agli esperti con un approccio a 360°. La parte che riguarda la Gestione del Personale si propone di formare figure che siano in grado di gestire in completa autonomia il
lavoro del lavoratore subordinato e di risolvere le problematiche legate all'amministrazione del personale. Il Corso mira a favorire lo sviluppo di capacità operative, affrontando problematiche di sviluppo delle risorse umane (selezione e formazione) e di gestione
del personale (relazioni sindacali e politiche retributive). Tutti i relatori sono professionisti, esperti in materia, che da anni operano nel settore. Sono previste QUOTE AGEVOLATE per neolaureati/disoccupati e per iscrizioni pervenute entro il 30 luglio 2004!
Per maggiori informazioni, contattare: Milano Meeting, Via Cosimo del Fante, 10 - 20122 Milano, tel. 02 58 44 13 16 - fax 02 58 44 93 71, e-mail: masterlavoro@milanomeeting.it 
 www.milanomeeting.it   

 

torna all'inizio  UP ^



MASTER MENTORING PRACTITIONER IN PNL  PESCARA 
Si stanno per chiudere iscrizioni e agevolazioni

Il Practitioner è colui che apprende le componenti fondamentali della pratica della PNL (Programmazione Neuro Linguistica), allenandosi a prestare attenzione sia al contenuto sia alla forma della comunicazione e a capire contemporaneamente cosa si comunica e come lo si comunica. Il Mentoring Practitioner di Alfour comprende l'iscrizione all'Albo Internazionale dei Programmatori Neuro Linguistici ed è riconosciuto dalle maggiori organizzazioni di PNL del mondo.  A Pescara, si stanno per chiudere le iscrizioni per partecipare al Master Comunicazione Efficace e PNL - Mentoring Practitioner  organizzato da Alfour con l'obbiettivo di preparare una figura professionale esperta in PNL: lo studio dei modelli (o programmi) creati dall?interazione tra il cervello (neuro), il corpo e il linguaggio (linguistica).
Finalità: Il Master della Alfour vuole offrire metodologie e strumenti che permettano
di attuare una comunicazione efficace sia nella trasmissione sia nell?ascolto di messaggi, oltre che nella raccolta di informazioni dallo stile comunicativo dell?interlocutore.
Destinatari: Il Master della Alfour vuole rispondere alla crescente richiesta di persone
capaci di interagire efficacemente con il pubblico e con i propri colleghi, creando un linguaggio condiviso funzionale a una buona comunicazione interna e migliorando il rapporto
con i cittadini/clienti. Metodologia: I concetti e l?apprendimento della PNL esaltano l?interazione, così che l e procedure e i principi possano chiaramente essere percepiti e compresi. Calendario: Sette giorni di full immersion, dal 19 al 25 luglio. 
Per inaugurare il suo ingresso a Pescara, l?edizione 2004 del Master sarà offerta a 1.400,00 + IVA (anziché 1.900,00 + IVA) e comprende tassa di iscrizione, materiale didattico e Certificazione Internazionale (che è un ottimo biglietto da visita nel mondo del lavoro ed è solitamente rilasciata al costo di 200 dollari). Le iscrizioni si chiuderanno sabato 17 luglio
Per ulteriori informazioni, consultare http://www.alfour.it/mentoring_practitioner.htm  o contattare la dott.ssa Simona Petaccia ai seguenti recapiti: indirizzo elettronico 
s.petaccia@alfour.it
  Via G. D?Annunzio n° 267- 65100 Pescara (PE); tel. +39 (085) 65717; sito Web http://www.alfour.it 

CORSI A QUALIFICA POST DIPLOMA -- VERONA -- 
Aperte le iscrizioni per ottobre 2004

A) Marketing e p.r.
B) Gestione Sistema Qualità
C) Tutor di Formazione
D) Guida Enolearia Conferenziera

Agorà, associazione per lo svluppo della formazione, informa che sono aperte le iscrizioni alle nuove edizioni dei corsi a qualifica Marketing e relazioni pubbliche, Gestione sistema qualità, Tutor di Formazione e Guida Enolearia Conferenziera® . Ai corsi possono accedere occupati e inoccupati con diploma di scuola superiore o laurea. A conclusione del percorso
formativo e il superamento degli esami finali verrà rilasciato dalla Regione Veneto un diploma di qualifica professionale, titolo legale riconosciuto nell?Unione Europea.
Ogni corso è strutturato a moduli con esercitazioni pratiche e visite studio.
Il corso in Marketing e p.r. consente di acquisire specifiche professionalità nella gestione e organizzazione della comunicazione integrata di impresa, nei metodi e tecniche del marketing e delle relazioni pubbliche. Il corso ha il patrocinio della AISM, Associazione Italiana Marketing.
Il corso in Gestione del sistema qualità fornisce competenze e abilità mirate alla gestione della qualità in azienda secondo quanto previsto dalla norma UNI EN ISO 9001: 2000. Ha l?obiettivo di formare figure professionali in grado di operare in modo autonomo come responsabili qualità in azienda, consulenti alle PMI e auditor interni.
Il corso di Tutor di Formazione fornisce competenze e abilità nel coordinamento e nella gestione delle attività di formazione; oltre a mansioni di tipo amministrativo, il corso permette di implementare capacità organizzative, comunicativo relazionali e della rete.
Il corso di Guida Enolearia Conferenziera® fornisce competenze e abilità mirate alla gestione delle relazioni con gli operatori istituzionali di interesse nel mondo del vino: stampa di settore nazionale ed estera, operatori della ristorazione, buyers della distribuzione; e alla conoscenza e pianificazione di eventi legati al territorio.
I corso si terranno a Verona con inizio attività a ottobre 2004 e conclusione a fine giugno 2005. La frequenza è il fine settimana lavorativa, mentre per il Marketing è il martedì e il mercoledì dalle 18.30 alle 23.00. Il numero dei partecipanti per ciascun corso è limitato ad un massimo di venti persone.
Info http://www.agoraformazione.it   o tel. 045.8004822.


GIUGNO 2004

 

CSI-Piemonte 28/06/2004 

Il CSI-Piemonte è il Consorzio per il Sistema Informativo della Regione Piemonte. Nell'ambito del rafforzamento della propria struttura, ricerca Responsabili di progetti internazionali (rif. R/PI). La sede di lavoro è Torino. I candidati hanno un'età compresa tra i 42 e i 47 anni, una laurea in discipline tecnico-scientifiche, esperienza nella conduzione di progetti 
tecnico-informatici, ottima conoscenza delle lingue inglese e francese. E' richiesta, inoltre, la disponibilità a frequenti trasferte in Europa. Il numero di fax è: +39/011/3169280. 
risorse.umane@csi.it 


Microsoft 28/06/2004 

Microsoft è la società leader mondiale di sistemi informativi. La filiale italiana è alla ricerca di giovani preparati, motivati e creativi da inserire nelle seguenti aree del proprio organico: Marketing, Vendite, Consulenza e Supporto. La sede di lavoro è Segrate (Milano). Per 
informazioni, il numero di fax: +39/02/70392020. Indirizzo: Microsoft , Centro Direzionale San Felice , Palazzo A , Via Rivoltana, 13, 20090 Segrate (MI). 
www.microsoft.com/italy/career 


Eni Corporate University 26/06/2004 
Eni Corporate University è la società dell'Eni per la formazione, lo sviluppo e la condivisione della conoscenza. Attualmente, la struttura cerca diplomati tecnici da inserire nell'area Pozzo e Produzione. I candidati sono Periti Indutriali, Periti Chimici, Periti Meccanici e 
Elettrotecnici, Geometri o hanno la Maturità Scientifica. E’ richiesta, inoltre, un'età non superiore ai 25 anni, buona conoscenza dell'inglese e degli applicativi Office e la disponibilità a trasferte in Italia e all'estero. Inserire nell'oggetto il seguente riferimento: DIPLOMATI. selezione@enicorporateuniversity.eni.it 


FEBBRAIO -MARZO -APRILE MAGGIO 2004 


 

BORSE DI STUDIO PER I LUCANI ALL'ESTERO

La Regione Basilicata assegnerà per l'anno 2004-2005 sette borse di studio ad altrettanti emigrati lucani e loro discendenti per l'iscrizione e la frequenza al primo anno del Corso di laurea on-line in Lingua e cultura italiana impartito dal Consorzio IcoN ( Italian Culture on the Net).Per ulteriori informazioni www.basilicatanet.it  e www.italicon.it  


PROGRAMMA DI INTERVENTI PER GLI EMIGRATI MARCHIGIANI

La Giunta della Regione Marche propone iniziative a favore degli emigrati marchigiani per gli anni 2004-2006 riguardanti attività di informazione, attività culturali a tutela dell'identità della terra d'origine al fine di sostenere le associazioni dei marchigiani all'estero. Per ulteriori informazioni: www.lemarchenelmondo.info 


BORSE DI STUDIO PER TRENTINI ALL'ESTERO

La provincia autonoma di Trento ha indetto un concorso per l'attribuzione di dieci borse di studio riservate a emigrati trentini residenti all'estero e loro discendenti. Per ulteriori informazioni: www.mondotrentino.it 


PROGETTO DI CITTA' VILLAGGIO DELL'EMIGRAZIONE ITALIANA

La "Città Villaggio" riceverà nel triennio 2004-2006 una prima tranche di finanziamenti per un ammontare di € 4500000. Per ulteriori informazioni: http://inas.cisl.it/corrispondenza_italia.htm 


CORSI DI ITALIANO PER I GIOVANI PUGLIESI IN SUDAFRICA

E' previsto per fine Febbraio l'inizio dei corsi di italiano organizzati dall'Associazione dei pugliesi in Sud Africa e finanziati dalla Regione Puglia. 


BORSE DI STUDIO DEL MAE

Il Ministero degli Affari Esteri ha diramato le disposizioni generali riguardanti le borse di studio concesse dal governo italiano a cittadini italiani e stranieri residenti all'estero per l'anno accademico 2004-2005. Le borse di studio concesse dal governo italiano ai cittadini stranieri mirano a favorire la diffusione della conoscenza della lingua e della cultura italiana e costituiscono un contributo per effettuare studi e ricerche in Italia.(1 Marzo 2004)


BORSE DI STUDIO PER ITALO-CANADESI
bando di concorso per l'assegnazione di alcune borse di studio a cittadini italiani stabilmente residenti in Canada concesse dal governo Italiano per l'anno accademico 2004-2005. Per informazioni: Ambasciata d'Italia: www.italyincanada.com
Consolato generale d'Italia: Montreal: www.italconsul.montreal.qc.ca 
Toronto: www.italconsulate.org 
Vancouver: www.italyincanada.com/Vancouver  
Istituti Italiani di Cultura: Montreal: www.italcultur-qc.org 
Toronto: www.iicto-ca.org 
Vancouver: www.iicvan-ca.org ( 16 Marzo 2004)



SOGGIORNI PER EMIGRATI E ORIUNDI LOMBARDI

E' organizzato dall'Associazione "Gente Camuna" con il sostegno della Regione Lombardia. Il soggiorno di studio e di approfondimento della lingua italiana e delle tradizioni camune e lombarde riservato ai discendenti di emigrati della Val Camonica e della Lombardia, in particolare a quelli residenti in Argentina, Brasile e Uruguay. La domanda dovrà pervenire entro il prossimo 31 maggio 2004.( 16 Marzo 2004)


BORSE DI STUDIO PER TRENTINI ALL'ESTERO

La Giunta della provincia di Trento ha licenziato un bando di concorso per l'assegnazione di cento licenze annuali, riservate ad emigrati trentini all'estero e loro discendenti, per la frequenza attraverso Internet ai corsi di lingua italiana livello principianti erogati dal Consorzio delle Università Italiane IcoN (Italian Culture on the Net).La domanda và inoltrata fra il 15 Aprile e il 31 Maggio 2004 attraverso il sito: www.italicon.it  (16 Marzo 2004)


AIUTI AGLI EMIGRATI TOSCANI IN DIFFICOLTA'

La regione Toscana ha previsto nel suo piano annuale alcuni interventi di solidarietà destinati ai concittadini disagiati all'estero. Gli interventi prevedono la concessione dei contributi in tre diversi momenti, per ottenere i quali la domanda và inoltrata in base a tre diverse scadenze: 30 Aprile, 31 Agosto e il 15 Novembre 2004. ( 1 Aprile 2004)


LE MARCHE PER GLI EMIGRATI

Con il "Piano annuale 2004 degli interventi a favore degli emigrati marchigiani" si promuovono i rapporti dei marchigiani all'estero con la propria terra d'origine. Per informazioni: www.lemarchenelmondo.info  (1Aprile 2004)


BORSE DI STUDIO PER EMILIANI D'ARGENTINA

La regione Emilia-Romagna in collaborazione con l'Associazione Volontari per il servizio internazionale ha messo a disposizione cinque borse di studio per l'iscrizione al "Master in gestione dell'impresa agro-alimentare" organizzato dall'Università Cattolica Argentina di Buenos Aires. Per informazioni: Faculdad de Ciencias Agrarias, Departamento de Postgrado; e-mail: magea@sion.com ( 1 Aprile 2004)


BORSE DI STUDIO PER RICERCHE SULL'EMIGRAZIONE

La Fondazione Giuseppe Dessi di Villacidro (Cagliari) bandisce un concorso che prevede l'assegnazione di due borse di studio da € 2.500 ciascuna per la realizzazione di una ricerca specialistica sul tema "Il lavoro e l'emigrazione nell'area del Mediterraneo negli anni 1900-1970": un argomento nel quale rientra a pieno titolo anche l'emigrazione italiana all'estero. L'obiettivo è quello di promuovere progetti che approfondiscano la storia degli intensi scambi migratori che hanno caratterizzato l'intero bacino del Mediterraneo, non solo la Sardegna, nel secolo scorso.( 16 Aprile 2004)


STAGE PER GIOVANI EMILIANO-ROMAGNOLI NEL MONDO

L'iniziativa è destinata a giovani di età compresa tra i 18 e i 38 anni, che conoscano in modo sufficiente la lingua italiana, preferibilmente con cittadinanza italiana e con un progetto imprenditoriale. Gli ambiti in cui si svolgeranno gli stage sono quello economico-finanziario, giornalistico-informatico, dell'audiovisivo, turistico-alberghiero e della ristorazione. Per presentare le candidature c'è tempo fino al 15 Maggio, data entro la quale i curricula dovranno essere pervenuti in Regione. Ai giovani selezionati saranno forniti vitto e alloggio e il costo del biglietto aereo sarà rimborsato fino a un massimo di € 1.000.
( 16 Aprile 2004)


AL VIA IL "PREMIO INTERNAZIONALE EMIGRAZIONE"

Saggistica, giornalismo, narrativa edita e inedita, poesia edita e inedita sul tema dell'emigrazione: queste le sezioni previste per la XXVIII edizione del "Premio Internazionale Emigrazione", bandito dall'Associazione Culturale "La Voce dell'Emigrante", con la collaborazione del Comune di Pratola Peligna,
della Regione Abruzzo e del Comitato Regionale Emigranti Abruzzesi e sotto l'alto patrocinio del Ministero per gli Italiani nel Mondo. La scadenza per l'invio degli elaborati è fissata per il 31 Luglio 2004, mentre la premiazione avverrà il 25 Settembre 2004. Tutte le opere dovranno pervenire alla Segreteria del Premio: Associazione "La Voce dell'Emigrante" - Vico Sportello 10 - C. Postale n. 7 - 67035 Pratola Peligna (AQ) - Italia ; web: http://utenti.lycos.it/vocemondo: e-mail: emigrante74@hotmail.com.
(1 Maggio 2004)


FORMAZIONE PER GIOVANI TRENTINI ALL'ESTERO

Nell'ambito degli interventi previsti nel settore dell'emigrazione per l'anno 2004, la Provincia Autonoma di Trento prevede la realizzazione di un soggiorno di istruzione per giovani oriundi trentini finalizzato alla "formazione di animatori culturali per le collettività trentine all'estero". L'iniziativa che si svolgerà a Settembre, sarà destinata a 35 partecipanti, di età compresa tra 25 e 40 anni, impegnati attivamente nei sodalizi trentini all'estero e nei relativi gruppi giovanili. Ciascun sodalizio, in accordo con il rispettivo gruppo giovani, potrà presentare 1 candidatura, entro e non oltre il 15 Giugno. Per la domanda di partecipazione, la proposta progettuale, il modello autocertificazione ed ulteriori informazioni si può contattare il Servizio Emigrazione e Solidarietà Internazionale della Provincia autonoma di Trento (Via Romagnoli 9 - 38100 Trento: email: Antonella.giordani@provincia.tn.it e lorenza.fracalossi@provincia.tn.it) o consultare il sito Internet www.mondotrentino.net 
( 1 Maggio 2004)


LAUREA IN LINGUA E CULTURA ITALIANA ON-LINE

E' in fase di pubblicazione il bando di concorso per l'assegnazione di diciotto licenze riservate a emigrati trentini all'estero e loro discendenti per la frequenza, attraverso Internet, al corso di laurea di lingua e cultura italiana on line erogato dal Consorzio fra Università Italiane IcoN (Italian Culture on the Net). Il corso inizierà il 1 Ottobre 2004 e possono presentare domanda coloro che alla data 31 Maggio 2004 non abbiano ancora compiuto i 45 anni d'età e siano in possesso di un titolo di studio valido per l'iscrizione alle Università italiane. Per ulteriori informazioni sulla struttura di questo corso di laurea <<on-line>> gli interessati possono consultare il sito IcoN (www.italicon.it) alla pagina:www.italicon.it/index.asp?SECTION= MNUINFO_L&SECTIONID=02&P=laurea/corso


CORSO DI IMPRENDITORIA PER ORIUNDI FRIULANI

Il Mib School of Management di Trieste, in collaborazione con la Regione Friuli-Venezia Giulia, con alcune istituzioni finanziarie locali e con aziende della Regione e del Nord-Est Italiano, organizza la quarta edizione di "Origini", un corso intensivo in Sviluppo Imprenditoriale, destinato ai discendenti degli emigrati della regione Friuli-Venezia Giulia residenti in America Latina e in Sud Africa. Il corso è riservato ad un massimo di venti partecipanti, di età compresa fra i 23 e 40 anni. La domanda di partecipazione, assieme al proprio curriculum, dovrà essere inviata via e-mail o fax entro il Martedì 25 Maggio 2004. Per ulteriori informazioni è possibile mettersi in contatto con il Prof. Stefano Pilotto del MIB (tel. +390409188162, fax +390409188122, e-mail pilotto@mib.edu) o all'Ente Friuli nel Mondo (tel. +390432504970, fax +039432507774, e-mail info@friulinelmondo.com) dal cui sito internet www.entefriulinelmondo.com è possibile scaricare il formulario della domanda di partecipazione. (16 Maggio 2004)


Alcune notizie e link tratti da 
http://www.lavoroeweb.com  - info@lavoroeweb.com  http://www.domeus.it  www.italicon.it  
Vari link su articoli da Stranieri in Italia:

Scuola. Landi di Chiavenna: "Andiamo verso la multietnicità". Integrazione positiva se coinvolge la comunità straniera in un processo di assimilazione della cultura nazionale
Il mercato (nero) dei permessi. Arrestati agenti della Questura di Milano
Permessi di soggiorno. Il Comune di Roma chiede di prorogarli fino al rinnovo
Veneto: è boom delle imprese cinesi. In tre anni l'aumento è del 103%

Permessi di soggiorno. Mantovano: "Utilizziamo gli uffici postali"
Etrangers en france.com: il portale degli immigrati in Francia

Mantovaninelmondo© 1999-2004
All rights reserved