-   Incontro a Milano con il Presidente del Consiglio Regionale -

AMM

COMUNICATO AMM

 

Si è svolto a Milano presso l'Ufficio di Presidenza della Regione Lombardia un incontro tra Daniele Marconcini, rappresentante del Consiglio Regionale nella Consulta dell'Emigrazione ed il Presidente del Consiglio Regionale Attilio Fontana.
L'iniziativa è stata assunta da Marconcini per evidenziare l'urgente necessità di affrontare le problematiche inerenti alle comunità lombarde nel mondo, prime tra tutte le situazioni di indigenza e di emergenza sanitaria che coinvolgono migliaia di lombardi in America Latina, particolarmente in Argentina, Uruguay, Brasile e Venezuela.
Egli ha infatti chiesto di applicare una copertura di bilancio per le spese mediche e per l'acquisto di farmaci salvavita, acquisendo con   un censimento i nominativi dei casi piu' gravi, come fatto da altre 

il Presidente del Consiglio Regionale Attilio Fontana.
il Presidente 
Attilio Fontana.

Regioni italiane. Una richiesta da portare all'attenzione del Consiglio Regionale nel corso della discussione sulla legge di assestamento al bilancio per l'esercizio finanziario 2004 e al bilancio pluriennale 2004/2006, in fase di svolgimento i questi giorni.
Inoltre è stato fatto presente al Presidente Fontana la necessità di creare una task-force ad hoc, delegando per gli approfondimenti la III Commissione Sanità e nominando un Consigliere regionale, delegato alla partita . Una figura che dovrebbe coordinarsi con la Consulta Regionale all'Emigrazione e con il suo Presidente delegato Marcello Raimondi, portando le varie tematiche all'attenzione delle Commissioni preposte.
Tra queste la necessità di dare una risposta urgente alla richiesta di gemellaggio e di fornitura di attrezzature mediche, avanzata tramite l'Associazione dei Mantovani nel Mondo dall' Ospedale di Rosario (Argentina) e di inserire tra i paesi da sostenere con la cooperazione decentrata il Venezuela in cui la Comunità italiana e lombarda è in grave
stato di bisogno. 
Infine è stata ribadita l'urgenza di rafforzare il settore dei Lombardi nel Mondo, garantendo piu' coordinamento, risorse, e mezzi, al fine di consentire di accelerare la realizzazione dei progetti finalizzati alle Comunità Lombarde per il biennio 2004/2005, realizzando entro la legislatura la nuova legge sui Lombardi nel Mondo ferma al 1985.
Il Presidente Fontana, rispondendo sulle varie problematiche, ha ribadito gli impegni presi a favore delle Comunità Lombarde all'estero nel corso della sua recente missione nella Regione di S.Fè (Argentina).
Nell'esprimere apprezzamento per le proposte avanzate e il suo personale interessamento affinchè vengano discusse nelle sedi competenti , Fontana si detto disponibile a mantenere una linea diretta con l'Associazionismo lombardo nel Mondo, dichirandosi favorevole ad una collaborazione del Consiglio Regionale con il Portale dei Lombardi nel Mondo, realizzato
dall'Associazione dei Mantovani nel Mondo con le Comunità Lombarde all'estero.



Mantovaninelmondo© 1999-2004
All rights reserved