2004     -   Sull'emergenza sanitaria in Argentina - 

LOMBARDIA


Emergenza Argentina in Consiglio Regionale Lombardo 

 

E' stato iscritto all'ordine del giorno del Consiglio Regionale Lombardo del 26 luglio il seguente documento da sottoporre alla discussione e al voto.

Tra i firmatari Fiorenza Bassoli , 
Vicepresidente del Consiglio Regionale Lombardo.

PDL 0447
“ASSESTAMENTO AL BILANCIO PER L’ESERCIZIO FINANZIARIO 2004 ED AL BILANCIO PLURIENNALE 2004/2006  A 

Fiorenza Bassoli Vicepresidente del Consiglio Regionale

 LEGISLAZIONE VIGENTE E PROGRAMMATICO I PROVVEDIMENTO DI VARIAZIONE CON MODIFICHE DI LEGGI REGIONALI”     
ORDINE DEL GIORNO 979
Il Consiglio Regionale della Lombardia,

ESPRIME
grave preoccupazione per le richieste di aiuto che ogni giorno pervengono a cittadini lombardi, espressione di associazioni di lombardi nel mondo, circa la situazione di emergenza sanitaria dei cittadini di origine lombarda in Argentina;
SEGNALATO CHE
una delegazione del Consiglio Regionale nel novembre del 2002 aveva incontrato rappresentanti dei lombardi in Argentina a Buenos Aires, ricevendo documentate segnalazioni degli eventi di grave disagio economico, noti in tutto il mondo dell’Argentina, che avevano provocato il tracollo finanziario dei lombardi residenti ed in particolare anziani, che non erano più in grado di provvedere alle cure sanitarie;
INFORMATO CHE
si tratta di cittadini lombardi arrivati in Argentina da quaranta o cinquanta anni, che hanno lavorato, pagato le tasse, la previdenza sociale per l’anzianità e che solo per ragioni di malgoverno, note a tutto il mondo, si trovano oggi con una misera pensione e senza protezione medica; che gli stessi cittadini si vergognano di chiedere aiuto alle autorità
consolari e di evidenziare così il loro stato di bisogno ed il fallimento del loro sogno di emigranti, rivolgendosi all’aiuto più discrezionale delle Caritas diocesane o di altri enti;
EVIDENZIATO CHE
una iniziativa umanitaria che ha coinvolto il coordinamento delle regioni, presieduta dall’ambasciatore e composta dai rappresentanti delle Regioni, del CGIE, dei Comites e del Ministero per gli Italiani nel Mondo, con l’obiettivo di ottimizzare iniziative di solidarietà, ha utilmente scelto di destinare i fondi solo per combattere la mortalità infantile nella Provincia di Tucuman, lasciando totalmente scoperto il problema dei bisogni urgenti sanitari degli italiani;
RILEVATO CHE
esiste un censimento, cui hanno partecipato i patronati ed i Padri Scalabriniani, degli italiani e dei lombardi che avevano urgentemente bisogno di aiuto e che questo è in possesso dell’Ambasciatore d’Italia in Argentina;
PRECISATO CHE
altre regioni come Sicilia, Calabria, Marche, Lucania, già stanno svolgendo azioni concrete verso coloro che hanno bisogno e che numerose Associazioni di Emigranti Lombardi hanno chiesto un preciso impegno della Regione Lombardia verso i propri cittadini in Argentina;
IMPEGNA LA GIUNTA
- a provvedere con urgenza ad una iniziativa umanitaria di soccorso sanitario ai lombardi in Argentina, in particolare gli anziani, valutando i casi più gravi segnalati all’Ambasciata e provvedendo alla stipula di assicurazioni sanitarie permanenti con Agenzie deputate, a convenzioni di cura con Ospedali Italiani in Argentina (Ospedale degli Italiani di Rosario),
scambiando ad esempio prestazioni sanitarie ai lombardi con stages di formazione per personale sanitario presso i nostri ospedali lombardi; 

- a istituire un Segretariato Sociale della Regione a Buenos Aires, al servizio dei Lombardi, che promuova con le autorità consolari, i patronati e la Fadal (Federazione dei Lombardi in Argentina) ulteriori censimenti deicasi più gravi e coordini gli interventi;

- ad attivarsi per interventi simili, in collaborazione con le associazioni di lombardi nel mondo e della Consulta per L’Emigrazione, in altri paesi dell’America Latina come il Brasile e Cile.

Milano, 26 luglio 2004
 Marco Tam, Fiortenza Bassoli, Antonio Viotto, Carlo Porcari Gruppo Consiliare Democratici di Sinistra - Regione Lombardia


Articoli correlati gia pubblicati :  

Lettera aperta al Consiglio Regionale Lombardo
L'AMM incontra l'assessore regionale alla Sanità Carlo Bersani   (8 luglio 2004)
Comunicato AMM su emergenza sociale dei Lombardi in Argentina (21 maggio 2004)
Proposta alla Regione Lombardia dell'Ospedale italiano di Rosario (maggio 2004)
Assistenza socio-sanitaria, tema prioritario del viaggio dell'AMM in Argentina
Missione in sudamerica dell'Associazione (1 aprile 2004)
Sportello AMM dei Lombardi nel Mondo America Latina (29 marzo 2004)
Ancora un appello dall'Argentina (4 marzo 2004)
La  situazione sanitaria degli Italiani d'ARGENTINA (novembre 2003)

Mantovaninelmondo© 1999-2004
All rights reserved