Associazione- viaggio in sud-america 

  News 2004

Comunicato

 

Una delegazione dell'Associazione dei Mantovani nel Mondo, guidata dal Presidente Daniele Marconcini, e dell'ACIRS-Associazione Culturale di Rio Grande do Sul Erio Bonazzo č stata recentemente ospite della LA PIAVE-FAINORS -Federazione delle Associazioni italiane del Nord di Rio Grande do Sul.
Presenti, oltre la signora Bonazzo, il rappresenanti dell'AMM a Caxis do Sul Tiziano Sgarbi,la rappresentante dell'Ufficio AMM a Porto Alegre Amalia Laitano e la giornalista argentina Lucia Capozzo.

MANTOVANI DI ERECHIM

L'occasione č stata data dalla prima seduta di insediamento del nuova Associazione dei Mantovani di Erechim, presieduta da Ademir Peretti, il quale č anche vice presidente della FAINORS. (email lapiavefainors@brturbo.com)
A fare gli onori di casa il Presidente della FAINORS Carlos Luiz Piazzetta, il Sindaco Zanella e il Vescovo della cittą. 
L'AMM di Erechim č cosģ composta:

  • Presidente: Ademir Peretti

  • Vice-Presidente: Valdomiro Simonetti

  • 1 Secretįrio: Morvane Boiani

  • 2 Secretario: Mįrcia Vecchi Pegorini

  • 1 Tesoureiro: Alba Albarello

  • 2 Tesoureiro: Claudete Zamboni

  • Conselheiros: Neri Danese, Velci Baraldi

Nel corso della visita vi sono stati incontri presso l'Universitą, il Polo culturale e la CGT-Sentinela de Querencia, una struttura sociale dove si č svolta una festa e una manifestazione legate alla tradizione locale.

CTG Sentinela da Querźncia - Erechim RS Brasile

"L'accoglienza organizzata da Peretti e Piazzetta č stata semplicemente meravigliosa - ha affermato Marconcini - E' stato veramente commovente, dopo oltre un secolo dalla prima emigrazione a Rio Grande do Sul, ritrovare una comunitą mantovana in una realtą la cui memoria era andata perduta. L'impegno dei mantovani di Erechim nel far nascere l'Associazione, oltre che quello di riallacciare dei rapporti con la terra natia, č stato anche quello di creare occasioni di collaborazione sia con il mondo lombardo di Rio Grande e sia con le istituzioni lombarde, a cominciare dalla Regione Lombardia. Troveremo sicuramente a breve delle occasioni di lavorare insieme, soprattutto nel settore universitario e delle politiche giovanili per i discendenti dei lombardi in Brasile - ha concluso il presidente dei Mantovani nel Mondo" 

PIAZZETTA-PERETTI-MARCONCINI

All rights reserved
Mantovaninelmondo© 1999-2004

liberatiarts© Mantova Italy