2003                                                Varie 

NEWS

Primavera 2003 
 Imbarco su Navi Scuola  
- Amerigo Vespucci-

Anche quest'anno la Lega Navale Italiana offre la possibilità ai suoi giovani soci, ragazzi e ragazze con un'età compresa fra i 18 e i 25 anni, di imbarcarsi gratuitamente a bordo delle navi scuola della Marina Militare Italiana. Le navigazioni previste per questa primavera saranno a bordo delle unità Amerigo Vespucci e nave Palinuro, entrambe orgoglio della marineria italiana nel mondo. L'imbarco sull'Amerigo Vespucci prevede la partenza dal porto di Auckland per il prossimo 8 marzo; in seguito raggiungerà le località di Sidney, Melbourne, Adelaide, Perth e Port Hedland, tutte in Australia. In ogni scalo sarà possibile fermarsi sulla nave all'incirca tre giorni prima della partenza e altrettanti dopo l'arrivo, in modo da poter visitare i luoghi raggiunti senza ulteriori esborsi per spese di soggiorno. 

I partecipanti verranno suddivisi in base al loro numero totale, distribuendoli nei tre gruppi in cui tipicamente è articolato il personale di bordo. Assimilabili nei ruoli ai "nocchieri", ai ragazzi LNI saranno assegnati dei veri e propri turni di guardia (quattro ore per due volte nell'arco di 24 ore) in cui svolgeranno svariati compiti, e frequentemente verranno accompagnati dagli ufficiali a visitare tutta la nave, osservando ogni attività. Oltre ai lavori "manuali" più utili, verranno spiegati e assegnati loro tanti altri ruoli e mansioni, a ogni ora del giorno e della notte. In particolare, sarà molto ambito il momento del carteggio, dove si impareranno le basi della navigazione costiera e d'altura, ma saranno senza dubbio emozionanti i turni di vedetta o, ancor meglio, quelli al timone. È raro al giorno d'oggi trovare ancora opportunità del genere per un'esperienza indimenticabile, che consente allo stesso tempo di assaporare la vita di bordo in tutte le sue sfumature, conoscere terre lontane e ricche di fascino, ma anche imparare ad affrontare le difficoltà del mare e ricevere grandi emozioni dal contatto diretto con la natura. 

Rimangono a carico dei partecipanti le solo spese di viaggio per il porto di imbarco e dal porto di sbarco, ma sono in corso di definizione degli sconti speciali, attuabili con le compagnie aeree una volta giunte tutte le domande. 

Chi volesse partecipare dovrà inoltrare una domanda al più presto direttamente alla Presidenza Nazionale al numero di fax 06/809137205. E' possibile scaricare il modulo per le domande dal sito Internet ufficiale all'indirizzo www.leganavale.it  o rivolgendosi a qualunque delle 218 sezioni della Lega Navale Italiana distribuite su tutto il territorio nazionale. In allegato il programma dettagliato, indicante date minime/massime di permanenza, suscettibili di leggere variazioni. Le tratte che consigliamo maggiormente sono da Sidney a Melbourne e quella successiva da Melbourne ad Adelaide.

Per ulteriori informazioni visitate il sito internet www.leganavale.it  o contattate la Presidenza Nazionale ai numeri 06/80913701-02-03. Uff stampa: Alex D'Agosta - email: alex@dagosta.it  - tel 347/9351503

Cosa è la Lega Navale Italiana? 

La Lega Navale Italiana è un Ente pubblico preposto a servizi di pubblico interesse che opera sotto la vigilanza dei ministeri della Difesa e dei Trasporti e Navigazione e sotto l'alto patronato del Presidente della Repubblica. Ha lo scopo di diffondere nel popolo italiano, in particolare fra i giovani, l'amore per il mare, lo spirito marinaro e la conoscenza dei problemi marittimi, agli effetti della partecipazione dei cittadini allo sviluppo ed al progresso di tutte le forme di attività nazionali che hanno sul mare il loro campo ed il loro mezzo di azione. La Lega Navale Italiana favorisce la tutela dell'ambiente marino e delle acque interne e sviluppa le iniziative promozionali, culturali, naturalistiche, sportive e didattiche idonee al conseguimento degli scopi dell'associazione: essa promuove e sostiene la pratica del diporto e delle attività nautiche. La Lega Navale Italiana opera anche di concerto con le amministrazioni pubbliche centrali e periferiche, con le Federazioni sportive del C.O.N.I. e le Leghe Navali Marittime straniere.

Mantovaninelmondo© 1999-2003
All rights reserved