2003                                                                 Associazioni   News 2003

 "RITORNARE"
Associazione Nazionale di Italo-Argentini e  Latinoamericani nel mondo 

Bergamo 035-387172; Brescia, 030-3749442; Como 0341-495855; Cremona, 0372-406648; Lecco 0341-495855; Lodi 0372-406048; Milano 030-3749442; Sondrio 0342-531238; Varese 0332-252310; Mantova 0372-406648; Pavia 030-3749442
Si prega confermare la presenza nell'incontro ai telefoni indicati


25 Maggio
Commemorazione della Rivoluzione di 1810
UNITI PER I NOSTRI DIRITTI
ITALOARGENTINI E ITALOLATINOAMERICANI INSIEME NELL'INCONTRO NAZIONALE A SVOLGERSI ALL' IDROSCALO DI MILANO


Il 25 maggio 1810, un gruppo di valorosi "criollos" -tra cui già dei figli di italiani-, accese a Buenos Aires la scintilla dell'indipendenza, che velocemente raggiungerebbe tutto il continente. Il sogno di quei patrioti, l'unità della PATRIA GRANDE LATINOAMERICANA, sarebbe poi impedito per l'ingerenza di interessi contrari alla formazione di una grande Nazione Latinoamericana. Oggi, a 193 anni di quella storica data, sono gli stessi interessi, in complicità con dei politici corrotti, coloro che hanno creato le condizioni di impoverimento della popolazione di una regione che, considerando le risorse che possiede, dovrebbe essere tra le più ricche della terra. Dal Rio Grande alla Terra del Fuoco, migliaia di latinoamericani sono spinti nelle mani della miseria, per piani economici dettati da organismi sopranazionali e che vengono applicati per politici servili ai loro interessi.  L'incertezza su futuro, la disoccupazione, persino la fame che provocano questi plani, ci fanno abbandonare i paesi di nascita, dove restano le nostre famiglie; in molti i casi, la nostra partenza importa percorrere la via del ritorno verso la terra di origine, da dove erano partiti i nostri genitori o nonni, paesi che, alla loro volta e per diversi motivi, hanno passato per situazioni similari (Spagna, Italia, Portagallo, Irlanda, ecc.). Questo controesodo, questo ritornare alla semente, non sempre è facile.- La memoria e debole, molti dimenticano…altri si fingono distratti.- Non vogliono ricordare quei paesi che con affetto integrarono milioni di connazionali.- Come è possibile dimenticare l'Argentina, il Brasile, il Venezuela, l'Uruguay, il Perú, infine, tutti i paesi latinoamericani che con tanto amore si brindarono ai nostri antenati ?  I pronipoti, nipoti e figli di quelli emigranti, oggi rientrati nella nostra patria di origine, ci troviamo in serie difficoltà:  E' per questi motivi che abbiamo fondato l'Associazione Nazionale "Ritornare".- E' per questi motivi che abbiamo lavorato intensamente per avere inizialmente presenza in tutte le provincie della Regione Lombardia.- E' per questi motivi che oggi ci stiamo estendendo nelle regioni Piemonte, Liguria ed Emilia Romagna.- E' per questi motivi, che convochiamo a tutti i latinoamericani a costituire delegazioni della nostra associazione in tutte la provincie d'Italia, e nei paesi da dove siamo partiti.- E' per questi motivi, che il 25 maggio, dobbiamo marciare tutti insieme, PER LA DIFESA DEI NOSTRI DIRITTI, verso l'Idroscalo di Milano.- 

"…Fratelli italolatinoamericani, che questo simbolico 25 maggio, sia il primo passo verso l'unità che non abbiamo conseguito nella nostra dolce ed addolorata Latinoamerica…"
Juan Carlos Zilocchi Presidente Associazione "RITORNARE"


All rights reserved
Mantovaninelmondo© 1999-2003


liberatiarts© Mantova Italy