2003                      Settembre con i Mantovani nel Mondo 

Associazione

Come gia da qualche anno, in occasione dell'annuale Fiera Millenaria Agricola di Gonzaga, l'Associazione prepara uno stand in cui oltre a presentarsi al grande pubblico ospita varie realtà legate al tema dell'emigrazione. Quest'anno oltre all'Associazione Piccolo Brasile di Mantova, lo spazio espositivo è dedicato al Costa Rica. Paese a cui storicamente il mantovano è legato fin dall'800. La forte presenza mantovana in terra Costaricense si è rafforzata in questi ultimi decenni dall'arrivo di molti imprenditori. La fiera è aperta 6 al 14 settembre
A Magnacavallo il 6  e 7 settembre celebra la giornata dell'Emigrante
(programma)  

COSTA RICA
In occasione dell'annuale Fiera Millenaria Agricola di Gonzaga dal 6 al 14 settembre, l'Associazione Mantovani nel Mondo, d'intesa con lo sponsor Gruppo Mirica International, leader europeo nel settore dei villaggi turistici ha allestito uno stand sul Costarica. Il Costa Rica è un Paese tropicale, situato in centroamerica fra Panama e il Nicaragua e fra i Carabi a est e il Pacifico a ovest, famoso in tutto il mondo per mantenere protetto il 27% del suo territorio con parchi e riserve naturalistiche, che rendono stupefacente ogni escursione. Grazie al clima politico, stabile e in assoluta sicurezza dal 1889 anno di proclamazione della democrazia e l'assenza dell'esercito, la giovane popolazione di questo paese risulta a essere particolarmente cordiale , istruita e al tempo stesso semplice e allegra.  Dal 1888  in Costarica è presente una una comunità mantovana che recentemente ha costituito,grazie anche al recente viaggio del Presidente dell'AMM Daniele Marconcini e del Vicepresidente Luca Faccin, la Famiglia Mantovana in Costarica presieduta da Oscar Bulgarelli e l'Associazione Lombarda in Costarica il cui Presidente è il mantovano Luigi Cisana. Il giorno 9 Settembre sarà presente a Gonzaga,ospite dell'AMM Guillermo Roajas Ministro Consigliere e Console del  Costarica in Italia, il quale visiterà la Fiera e il Consorzio Viadanese Export Oglio-Po al fine di rafforzare i legami oramai sempre piu' stretti i due paesi.  La visita segue quella dell'Ambasciatore del Costarica in Italia a Mantova nel novembre dello scorso anno per le celebrazioni dell'emigrazione mantovana nel paese centro-americano.


BRASILE
L'ASSOCIAZIONE DEI MANTOVANI NEL MONDO ORGANIZZA LA VISITA DI UNA MISSIONE BRASILIANA AL SISTEMA MODA-TESSILE-ABBIGLIAMENTO DI MANTOVA E DI CARPI NELL'AMBITO DEL PROGETTO MILANO. LA VISITA COMPRENDERA', OLTRE CHE AZIENDE DEL SETTORE ANCHE UN INCONTRO CON IL CITER DI CARPI.
http://www.citer.it/ 
CITER (Centro di Informazione Tessile dell'Emilia Romagna) è un centro di servizi che si rivolge alle imprese del settore tessile abbigliamento con prodotti e servizi specialistici in grado di supportarne il lavoro quotidiano e i bisogni strategici.
Fondato nel 1980 dall'ERVET (Ente di Sviluppo della Regione Emilia  Romagna), dalle Associazioni dell'Industria e dell'Artigianato (ASSOCIAZIONE INDUSTRIALI, API, CNA, CGIA, CLAAI) e dal Comune di Carpi,   CITER è una società consortile senza fine di lucro che associa circa 430 imprese emiliano-romagnole e conta numerose aziende clienti in Italia e
all'estero. Grazie ad una continua attività di ricerca e di analisi del settore, CITER è in grado di proporre alle imprese una vasta gamma di servizi e di prodotti informativi concernenti le tendenze moda ed il consumatore, i trend evolutivi del settore e l'andamento dei mercati, le moderne tecnologie produttive ed informatiche, la certificazione aziendale e l'aggiornamento professionale.  Un'attività di servizio al mondo delle imprese che CITER può svolgere ancor più efficacemente grazie alle numerose collaborazioni in atto con l'Unione Europea e con enti nazionali ed internazionali di ricerca sul settore, e allo svolgimento di attività progettuali di sviluppo ed innovazione dell'industria tessile abbigliamento.

liberatiarts  per:
Mantovaninelmondo©1999-2003